Come fare la ratafià di noci: la ricetta di un ottimo digestivo

Oggi vi diciamo come fare la ratafià di noci. Abbiamo scelto di darvi la ricetta per fare questo liquore digestivo, proprio in questo mese, perché così potrete trovare delle noci verdi e fresche e che vi serviranno per prepararlo nel migliore dei modi.

Forse non tutti conoscono questo infuso ottenuto dalle noci, che secondo la leggenda sono i frutti dell’albero prediletto dalle streghe e che proprio nel mese di giugno sotto di esso praticavano i loro Saba e con il suo legno costruivano le loro scope magiche.

Ingredienti: 15 noci fresche – alcol a 95°, 300 cl di acqua distillata – 300 grammi di zucchero semolato – 5 chiodi di garofano – una stecca di cannella

Preparazione della ratafià di noci

Raccogliete delle noci fresche non ancora mature e verdi, quando sono ancora racchiuse nel loro mallo e fatele macerare nell’alcol con cannella e chiodi di garofano. Trascorso un mese filtrate l’alcol aromatizzato e pesatelo, unendo in egual misura del suo peso dello zucchero e altrettanta acqua distillata. Fate riposare la ratafià per un altro mese e filtrate nuovamente il digestivo alle noci prima di consumarlo.

ratafia di noci

 

 


Facebook

Questo articolo è stato letto 426 volte.


Leggi anche...