Fiori di zucca fritti in pastella alla romana: la ricetta originale di Roma

Protagonisti indiscussi della tavola di giugno sono anche i fiori di zucca o di zucchine. E allora come non scrivervi anche la ricetta originale dei fiori di zucca fritti in pastella alla romana? La versione che vi proponiamo non è quella più elaborata –  se così si vuol dire – e che prevede di riempire i fiori di zucca con mozzarella e alici, ma semplicemente di passarli in pastella e friggerli al naturale.

Ingredienti per 4 persone: 24 fiori di zucca – 2 cucchiai di farina – 2 uova – un cucchiaio di olio extravergine di oliva – un litro di olio di semi di arachidi – sale.

Preparazione dei fiori di zucca fritti in pastella alla romana

Eliminate dai fiori di zucca la parte centrale, lasciando un poco di gambo. Poi, mettete in una ciotola la farina, l’olio e le uova intere e preparate la pastella con l’aiuto di una frusta.  Quando otterrete una pastella liscia e omogenea, immergetevi i fiori di zucca uno per volta e friggeteli in una padella con abbondante olio di semi di arachide bollente.

Friggete i fiori di zucca in pastella da entrambi i lati e quando saranno belli dorati, prelevateli dalla padella con un mestolo forato e poggiateli in un piatto da portata ricoperto da carta assorbente da cucina, per fare in modo che perdano l’unto in eccesso. Salate e gustateli ancora belli caldi.

Fiori di zucca alla romana


Facebook

Questo articolo è stato letto 289 volte.


Leggi anche...