I biscottini cinesi della fortuna: svelata la ricetta!

I biscottini cinesi della fortuna hanno un origine incerta, anche se è certo invece, che essi sono praticamente quasi inesistenti sul mercato cinese. Secondo la leggenda, un principe spiantato e una principessa, figlia di un potente sovrano si innamorarono, ma il loro amore non era ben visto dal padre di lei, che mandò il ragazzo lontano dal suo regno, per impedire che i due si vedessero. La principessa infatti, era stata già promessa sposa al principe del regno confinante, per poter così unificare i due territori.

Ma i due innamorati misero su un piano: nascosero dei messaggi in alcuni pasticcini per rimanere in contatto e congegnare una fuga in segreto, che poi li portò a essere insieme e felici per sempre.

Ai tempi dell’occupazione Mongola ebbero anche un ruolo di primo piano. Per fare una rivolta e scacciare gli oppressori, si cominciò a scambiare messaggi nascosti all’interno dei biscottini, che proprio non erano tollerati dai Mongoli – poiché all’epoca erano fatti di tuorlo d’uovo e loto. Dopo la vittoria sugli invasori, narra la leggenda, che nei biscottini venivano inseriti messaggio bene augurali, che ancora oggi si nascondono al loro interno, insieme a numeri del lotto e auguri di compleanno.

Per alcuni, protagonisti di questa vicenda leggendaria non furono però i biscotti della fortuna, bensì i biscotti della luna. Oggi è svelata la ricetta!

Ricetta per 10 biscottini
Farina -150 Gr.
Farina di mandorle – 50 Gr.
Una presa di sale
Albumi d’uovo – 3
Zucchero – 250 Gr.
Burro – 100 Gr.
Gocce di essenza di mandorla amara
Carta da forno
Zucchero a velo per guarnire

Procedimento di preparazione dei biscottini cinesi della fortuna
Scrivete qualche bel pensiero augurale su striscioline di carta. Preriscaldate il forno a 175° C e amalgamate tutti gli ingredienti tra di loro. Poi, stendete la pasta e ricavatene 10 dischetti che disporrete a 10 cm l’uno dall’altro su una placca da forno, foderata con della carta da cucina. Fatto ciò, lasciateli cuocere per 15 minuti e ancora caldi, appoggiatevi il bigliettino con la frase ben augurante al centro di ognuno, per poi ripiegarli a metà, facendogli poi assumere la loro forma tipica – che si potrà ottenere appoggiando i biscottini cinesi sul bordo di un bicchiere per poi piegarli. Infine, spolverizzateli di zucchero a velo e portateli in tavola.

 

I biscottini cinesi della fortuna svelata la ricetta

 


Facebook

Questo articolo è stato letto 606 volte.


Leggi anche...