Marmellata d’uva scura: la ricetta antica

 

Con l’arrivo dell’autunno arriva anche il periodo della vendemmia e della raccolta dell’uva per fare delle deliziose marmellate. Oggi vi proponiamo la ricetta della marmellata d’uva scura, che vi potrà servire in inverno per farcirvi buonissime e fragranti crostate, biscotti di pasta frolla, come gli occhi di bue o torte o semplicemente da spalmare sul pane per una merenda genuina o prima colazione.

Ingredienti: 2 kili di uva scura – zucchero semolato in base al succo d’uva.

Preparazione della conserva di marmellata d’uva scura

Prendete gli acini di uva scura, lavateli e metteteli in acqua bollente, lasciandoli bollire almeno per un quarto d’ora. Poi prendeteli con una schiumarola e passateli al setaccio. Il succo risultante andrà pesato e a questo punto andrà aggiunto, in un’altra pentola, dello zucchero sempre in misura di due terzi. Un chilo di zucchero semolato ogni chilo e mezzo di succo.

Una vola fatte le dosi, la conserva di uva scura deve bollire molto lentamente per almeno 2 ore, fino a diventare una crema di colore viola intenso. Quando la conserva di uva sarà pronta mettetela in vasetti di vetro sterilizzati, che chiuderete ermeticamente.

conserva d'uva


Facebook

Questo articolo è stato letto 110 volte.


Leggi anche...