Pastiera napoletana: la ricetta originale

Un tradizionale e molto apprezzato dolce pasquale di origine napoletana è quello che vi proponiamo di seguito e che potrete preparare per i vostri cari in questa speciale ricorrenza, La Pastiera. Ecco la ricetta originale. Vi ricordiamo che la Pastiera è “una torta di pasta frolla ripiena di un impasto formato da ricotta, grano bollito, uova, spezie e canditi. La frolla della pastiera è croccante, mentre il suo ripieno è morbido di un colore giallo oro molto intenso mentre il suo sapore e il profumo varia a seconda degli aromi utilizzati“. Ecco gli ingredienti e la preparazione.

Per l’impasto – Ingredienti
Un pizzico di sale.
Farina – 250 Gr.
Burro – 125 Gr.
Zucchero a velo – 125 Gr.
Una bustina di vanillina.
Uova – 2.
Buccia di un limone

Per il ripieno
Grano – 250 Gr.
Burro – 20 Gr.
Latte – 200 ml
Scorza di un limone
Zucchero – 200Gr.
Ricotta di pecora – 300 Gr.
Uova – 4 (2 interi e 2 tuorli)
Un cucchiaio di cannella
1 Bustina di vanillina
50 Gr. Cedro Candito
50Gr. Arancia Candita
½ fiala di acqua di fiori d’arancio

Procedimento
In una recipiente versate la farina precedentemente setacciata, il burro, un pizzico di sale e amalgamate bene il tutto. Poi, incorporate le uova, lo zucchero a velo, la buccia del limone, la vanillina e amalgamate ancora. Lavorate infine, il composto su una spianatoia, per avere un impasto liscio e compatto, da avvolgere poi, nella pellicola trasparente e riporre in frigo.

In una pentola, versate il grano, il burro, il latte, la buccia di limone e fate scaldare il composto a fuoco lento, per 10 minuti. Per poi, aggiungere anche lo zucchero, la ricotta, le uova, la cannella, la vanillina,  il contenuto della fiala, da amalgamare anch’essi al composto. Aggiungendo in ultimo, cedro e arancia candita.

  1. Stendete ora la pasta con un matterello, utilizzandone una parte per realizzare le strisce – con l’aiuto di una rotella dentellata. Riponete il resto del composto in una tortiera infarinata e imburrata, realizzando un fondo fine e compatto – con bordo laterale atto a contenere tutto il composto. Versate il composto nella tortiera e decorate con le striscette di pasta frolla, formando con essa dei rombi.
  2. Infornate nel forno preriscaldato, a 180°, per circa un’ora e a cottura ultimata, lasciate che si raffreddi a temperatura ambiente.

pastiera ricetta originale


Facebook

Questo articolo è stato letto 1.730 volte.


Leggi anche...

Commenti

  1. […] Ricetta originale della Pastiera napoletana Pesche all’Alchermes: la ricetta Lasagne al vino rosso Agnello al forno con patate Frittata Pasqualina: la ricetta tradizionale Salame di cioccolato: ottimo per la Pasqua Stufato d’agnello ai funghi – Speciale Pasqua #1 La frittata di asparagi selvatici – Speciale Pasqua #2 I Cannilieri o Vaccarelle: la ricetta – Speciale Pasqua #3 Polpettone con pancetta – Speciale Pasqua #4 Torta Pasqualina: la ricetta antica – Speciale Pasqua #5 Insalata di patate e costolette di agnello – Speciale Pasqua #6 Costolette di agnello con fagiolini e rucola – Speciale Pasqua #7 Cotolette d’agnello alla menta – Speciale Pasqua #8 Costolette di agnello alle erbe – Speciale Pasqua #9 Costolette di agnello marinate al forno – Speciale Pasqua #10 Spiedini di carne tritata di agnello – Speciale Pasqua #11 Filetti di agnello con asparagi – Speciale Pasqua #12 Lombata di agnello con cumino e spinaci – Speciale Pasqua #13 Bistecche di agnello all’arancia – Speciale Pasqua #14 Costolette di agnello arrosto – Speciale Pasqua #15 Costolette di agnello con le olive – Speciale Pasqua #16 […]

  2. […] nelle fiere, ma si sa che a Pasqua sono il modo più gustoso di chiudere il pranzo, insieme alla pastiera napoletana e alle pesche […]