Seppie in insalata con prezzemolo, limone e sedano

Con il caldo che c’è di meglio di una leggera e fresca insalata. Invece della solita insalata di verdure, oggi perché non preparare un’insalata di seppie? Per farla in casa, come quella del ristorante non ci vorrà tanto. Vi basterà cuocere le seppie e tagliarle a listarelle, aggiungere del sedano, una carota e condire con un intingolo preparato con del succo di limone, prezzemolo tritato e pepe macinato fresco. Ma, vediamo come procedere per gradi…

Ingredienti per 6 persone: 2 seppie grandi – una carota – una costa di sedano – un limone – prezzemolo – pepe

Preparazione delle seppie in insalata con prezzemolo, limone e sedano

Pulite le seppie e mettetele in una pentola capiente con dell’acqua fredda. Aggiungete il sedano, la carota e il prezzemolo con alcuni grani di pepe. Fate bollire il tutto per un’ora circa e quando le carni delle seppie saranno tenere, se infilzate con i rebbi di una forchetta con facilità, saranno pronte.

Ora scolate le seppie e immergetele in acqua fredda con ghiaccio, che ne fermerà la cottura e manterrà le seppie bianche.

Una volta che le seppie saranno completamente fredde fatele a strisce sottili e aggiungetevi del sedano pulito e tagliato a tocchetti di medie dimensioni. Irrorate infine l’insalata di seppie con un’emulsione ottenuta con: olio extravergine di oliva, prezzemolo trito, pepe dal mulinello e succo di limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti dell’insalata tra di loro e servite.

insalata di seppie con il prezzemolo e il limone


Facebook

Questo articolo è stato letto 463 volte.


Leggi anche...