Seppioline coi piselli in bianco: la ricetta classica

Le seppioline con i piselli in bianco sono un secondo piatto a base di pesce e tipico del Lazio. Questa – proposta da noi della cucina di bacco – è la versione in bianco, ma esiste anche la più nota versione in umido, ossia, le seppie con i piselli al pomodoro. Il piatto è molto semplice da fare, anche se necessita un po’ di tempo in fase di cottura, perché le seppioline debbono cuocere lentamente, di tanto in tanto bagnate con del brodo vegetale e rigirate con un mestolo di legno.

Ingredienti per 4 persone: 300 grammi di piselli – 600 grammi di seppioline – uno spicchio di aglio – 400 ml di brodo vegetale – olio extravergine di oliva – pepe – sale

Preparazione delle seppioline in bianco coi piselli

Lavate e pulite per bene le seppioline, eliminando la pelle e le interiora. Fatto ciò, mettete da parte le seppie completamente pulite e mettete dell’olio extravergine di oliva in una casseruola, in cui far rosolare uno spicchio di aglio. Subito dopo aggiungete le seppioline e i piselli, facendo cuocere e mescolando il tutto con un mestolo di legno.

Bagnate le seppioline con i piselli con dei mestoli di brodo vegetale e fate cuocere le seppie per almeno 40 minuti. Nel caso si asciughino troppo, bagnate con altri mestoli di brodo caldo. A cottura ultimata salate e pepate per poi servire le seppie con i piselli ancora caldi.

seppie con piselli in bianco

 


Facebook

Questo articolo è stato letto 193 volte.


Leggi anche...