Tiramisù con quark e mascarpone: la ricetta

Una nuova versione del tiramisù: il tiramisù con quark e mascarpone!

II tiramisù quello classico, fatto con i savoiardi e farcito con mascarpone e cacao amaro ha una storia complessa e controversa. A contendersi la paternità di questo dessert, soffice, fresco, che non prevede cottura e che ha fatto la storia della dolciaria e della cucina italiana vi sono diverse regioni italiane dal Veneto, al Piemonte, fino alla Toscana.

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio, che viene consumato soprattutto in estate, perché per gustarlo al meglio bisogna che stia per un po’ al fresco in frigorifero. La nuova versione di tiramisù che vi proponiamo oggi è quella arricchita, oltre che con il mascarpone, anche con il quark, un formaggio morbido e cremoso che lo renderà ancora più appetitoso.

Ingredienti per 6 – 8 porzioni: Cacao amaro – 4 tazze di caffè freddo – 200 grammi di savoiardi – 2 bustine di zucchero vanigliato – 200 ml di panna – 250 grammi di mascarpone – 250 grammi di quark – 100 grammi di zucchero – 4 uova

Preparazione del tiramisù con quark e mascarpone

Sbattete le uova con lo zucchero, finché i cristalli si saranno sciolti e aggiungetevi il mascarpone e il formaggio quark, mescolando. Poi, montate la panna con lo zucchero vanigliato e incorporatelo alla crema. Bagnate metà dei savoiardi nel caffè freddo e distribuiteli in una pirofila. Mettete sopra i savoiardi metà della crema di mascarpone e quark e nuovamente un strato di savoiardi bagnati nel caffè freddo, da ricoprire un’altra volta con uno strato di crema al mascarpone e quark.

Una volta che il tiramisù con quark e mascarpone sarà pronto, mettete la pirofila in frigorifero per 5 ore e poi cospargete il tiramisù con del cacao amaro in polvere prima di portare in tavola.

tiramisù


Facebook

Questo articolo è stato letto 1.634 volte.


Leggi anche...