Il Mandarinetto è un liquore di origine siciliana. Esso si ottiene ponendo le bucce dell’agrume  – di origine cinese –  in infusione. Il liquore si presta bene come bagna per dolci, come ad esempio le torte o per condirvi macedonie estive. Può essere un fine pasto ideale nelle calde giornate, poiché deve essere servito a tavola preferibilmente ghiacciato.
Ingredienti:
Mandarini – 2
Alcool – 250 ml
Acqua – 250 ml
Zucchero – 250 grammi
Cannella
Preparazione del mandarinetto fatto in casa:
Lavate dei mandarini non trattati sotto l’acqua fredda e con un coltello appuntito pelateli senza che su di essa vi rimanga il mallo, ossia la parte bianca interna ad esso. Poi, mettete le bucce in un vasetto di vetro pulito, congiuntamente alla cannella – le cui quantità sono a piacere –  e all’alcool. Fatto ciò, mettete il vasetto in un luogo buio per 5 giorni e trascorso questo periodo, mettete l’acqua e lo zucchero in modo da attenere uno sciroppo, che una volta raffreddato unirete all’alcol all’aroma di cannella, filtrandolo con un colino. Asportate poi, il tutto in una bottiglia di vetro pulita e lasciate riposare il liquore per qualche giorno ancora prima della sua degustazione.


mandarinetto


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *