Ecco degli originali dolci per la festa del papà, dei Sigari Brasiliani al caffè, molto somiglianti a quelli veri e con i quali stupirete parenti e amici. Naturalmente, nell’impasto non poteva mancare il rum, originario di cuba e il cacao, per conferire il tipico colorito marrone ai sigari, oltre che tanto gusto.

Ingredienti per 30 pezzi
Anacardi tritati finemente – 125 grammi
Zucchero di canna – 75 grammi
Zucchero – 175 grammi
Una bustina di vanillina
Miele – 75 grammi
Burro – 50 grammi
Panna – 75 ml
Caffè forte o espresso – 75 ml
Un cucchiaio di cacao
Cannella – 2 cucchiaini
Mezzo cucchiaino di pimento macinato
Un cucchiaio di rum
Olio per lo stampo


Preparazione dei sigari brasiliani al caffè
Tostate gli anacardi in una pentola. Poi ungete di olio una teglia bassa e rettangolare – circa 20 x 15 cm – e spargetevi 25 grammi degli anacardi tostati. Intanto in un’altra pentola mettete lo zucchero di canna, lo zucchero, la vanillina, il miele, il burro, la panna, il caffè, il cacao, la cannella, il pimento, il rum e scaldateli lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno fino a sciogliere completamene i cristalli di zucchero. Fatto ciò alzate la fiamma e cuocete l’impasto per 7 minuti circa, mescolando di tanto in tanto – Possibilmente, controllate la temperatura con un termometro che deve raggiungere i 116° C -. Immergete ora la pentola brevemente a bagnomaria in acqua fredda, sbattendo energicamente il contenuto con un cucchiaio di legno, fino a che si inspessisce. Incorporatevi 70 grammi di anacardi. Ora, versate il composto nella teglia e livellatelo con un coltello unto e spargetevi sopra gli anacardi rimasti, premendo leggermente. Appena la massa si sarà rassodata, praticherete con il coltello delle incisioni di 1,5 x 5 cm, facendo asciugare il tutto per una notte. Il giorno seguente taglierete lungo le incisioni, ottenendo così dei bastoncini a forma di sigaro.
sigari brasiliani al caffè

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *