Frittata di patate: quella con le patate tagliate a pezzi

Una ricettina semplice e amata soprattutto dai bambini: la frittata di patate. La frittata di patate la potete preparare sempre, sia con la bella stagione sia in inverno, perché le patate si trovano facilmente durante tutto l’arco dell’anno. Un piatto unico, che si ottiene facendo soffriggere le patate tagliate a pezzettini in una padella con del burro morbido e odori vari, per poi unirvi le uova sbattute, arricchite con parmigiano grattugiato e un poco di sale.

Ma ora vediamo nel dettaglio come fare una buona frittata di patate.

Ingredienti per 4 persone: 600 grammi di patate – olio extravergine di oliva – 8 uova – sale – burro – parmigiano grattugiato – origano essiccato.

Preparazione della frittata di patate

Lavate e pelate le patate, per poi tagliarle con un coltello affilato a piccoli dadini. Prendete una padella antiaderente abbastanza capiente e fatevi soffriggere il burro. Quindi, aggiungetevi le patate a pezzetti, salate il tutto e unitevi l’origano essiccato. Lasciate cuocere le patate a fiamma media per 10 minuti circa. Rimestate spesso le patate per avere una doratura uniforme.

Intanto in una terrina sbattete le uova, unendo del parmigiano grattugiato e un pizzico di sale, per poi versare il composto sulle patate in maniera uniforme.

Fate cuocere la frittata di patate da entrambi i lati per 5 minuti a fiamma bassa, rigirandola con l’aiuto di un piatto piano o un coperchio, facendogli assumere un bel colorito dorato e mettetela in un piatto da portata, sul qual avrete messo della carta assorbente da cucina.

Frittata di patate


Facebook

Questo articolo è stato letto 545 volte.


Leggi anche...