Avevamo già parlato dei carciofi studati alla menta, oggi vi presentiamo i carciofi mamé.

I mamè non sono altro che una varietà di carciofi belli grandi e tondeggianti, perfetti per essere ripieni con i più svariati composti, come la carne tritata e il pangrattato o come, in questo caso, con salsiccia e pangrattato.

I carciofi ripieni con salsiccia e pangrattato sono originari di Verona. Sono un perfetto piatto unico, sostanzioso e nutriente, anche se necessita – però – di un po’ di tempo e pazienza per la sua preparazione. I carciofi, infatti, devono prima essere puliti, eliminando le parti che non servono, poi immersi in una soluzione acidulata di acqua e limone, in modo che non si anneriscano, riempiti con un composto di aglio, gambi di carciofi, salsiccia, burro, parmigiano e uova, essendo stati prima cotti a testa in giù in pentola con vino bianco secco e prezzemolo trito e in un secondo momento messi in forno.

Ingredienti per 4 persone: 4 carciofi (Mamè) – 150 grammi di salsiccia – 150 grammi di pangrattato – un uovo – uno spicchio di aglio – un limone – prezzemolo – mezzo bicchiere di vino bianco secco – burro – sale.

Mamè ripieni con salsiccia e pangrattato

Mondate i carciofi eliminando con il taglio netto di un coltello tutta la loro parte finale. Eliminate quindi anche le punte, le foglie esterne più dure, le barbe interne e la parte più dura del gambo. Immergete quindi la parte tenera dei gambi in una soluzione di acqua acidulata con il succo di mezzo limone insieme ai carciofi puliti.

Dopo mezz’ora, scolate i carciofi e fateli sgocciolare bene. Intanto tritate l’aglio e i gambi di carciofo messi da parte precedentemente, unite ai triti la salsiccia a tocchetti e mettete il tutto a rosolare in un tegame ampio con una noce di burro.


Aggiungetevi quindi i carciofi a testa in giù, salate e bagnate il tutto con il succo di limone rimasto e il vino bianco secco. Cospargete con prezzemolo trito e lasciate cuocere i carciofi per 20 minuti con la pentola coperchiata e a fiamma media, unendo – se serve – altro vino bianco. Quando i carciofi saranno cotti sgocciolateli e passate il fondo di cottura al setaccio.

Amalgamate il ripieno così ottenuto con del pangrattato e dell’uovo. Salate e con il composto riempite tutti i carciofi al loro interno, divaricandone bene le foglie. Infine, ponete i carciofi in una teglia unta con del burro e terminate la cottura dei carciofi (mamè) in forno caldo a 200°C per 20 minuti.

Lasciate che i carciofi ripieni con salsiccia e pangrattato si intiepidiscano e serviteli ai vostri commensali.

carciofi mamè ripieni con salsiccia e pangrattato


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *