Oggi trippa di maiale al sugo e trippa di maiale in bianco alla calabrese.

Un tempo – e in parte ancora oggi – in questo periodo in Calabria si preparano succulenti piatti con la carne e tutte le varie parti del maiale, perché come si dice “del maiale non si butta via nulla!”. Involtini di braciole al sugo e in bianco, salsicce, soppressate, capicolli, spezzatino con patate al sugo, pancetta arrotolata, fegato con la rete e tanto altro.

Quelle che vi presento oggi sono: la vera ricetta della trippa al sugo di maiale alla calabrese e la vera ricetta, ancora più semplice – ma buonissima –, della trippa di maiale in bianco alla calabrese.

 

Preparazione della trippa di maiale al sugo alla calabrese

Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di trippa di maiale – olio extravergine di oliva – mezza cipolla tritata –  una scatola di pomodori pelati – sale.

Pulite con cura la trippa di maiale sotto l’acqua corrente e mettetela a bollire con dell’acqua già salata per mezz’ora. Una volta che la trippa di maiale sarà pronta scolatela per bene e tagliatela a pezzetti.

Ora prendete un’altra pentola – e cominciate a preparare il sugo di pomodoro – mettendo al suo interno dell’olio extravergine di oliva, mezza cipolla trita, e la trippa di maiale, ricordandovi di rimestare bene tutti gli ingredienti con un mestolo di legno.

Unitevi i pelati e aggiungente dell’acqua fredda fino alla copertura totale della trippa di maiale. Salate e addizionatevi altra acqua fino alla cottura ultimata della trippa di maiale alle calabrese, ricordandovi di rimestare spesso la trippa con il mestolo di legno.


Trippa al sugo alla calabrese

Trippa di maiale in bianco alla calabrese

Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di trippa di maiale – mezza cipolla trita – Olio extravergine di oliva e sale.

Anche in questo caso la trippa di maiale andrà pulita e lavata molto bene sotto acqua fredda. Poi andrà fatta bollire con dell’acqua salata per mezz’ora. Per poi essere scolata e tagliata a pezzettini.

In una seconda pentola fate rosolare l’olio extravergine d’oliva con mezza cipolla trita e la trippa di maiale, rigirando spesso tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Salate e aggiungete dell’acqua fredda quanto basta per cuocere bene la trippa di maiale, rigirandola sempre con il mestolo di legno.

Trippa di maiale in bianco alla calabrese


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *