Nel periodo invernale, e precisamente tra dicembre e febbraio, si preparavano e si preparano tutt’oggi, in Calabria, le braciole di maiale al sugo o in bianco. Buonissimi involtini di carne di maiale, ripieni con prezzemolo tritato, aglio – anch’esso tritato – , formaggio grattugiato e pepe macinato fresco. Braciole che poi venivano (e vengono) legate a mo’ di involtino con dello spago bianco sottile e preparate nelle due versioni proposte di seguito e cioè, in bianco o con l’aggiunta di pomodoro.

Ingredienti per 4 persone: 8 braciole di maiale – sale – prezzemolo trito – aglio trito – formaggio grattugiato – pepe fresco macinato – spago bianco sottile per legare le braciole – olio extravergine di oliva.

Preparazione delle braciole di maiale alla calabrese (in bianco)

Prendete otto braciole di maiale fresche, salate le fettine di carne e mettetevi sopra del prezzemolo tritato, dell’aglio trito, formaggio grattugiato e un po’ di pepe nero macinato fresco. Arrotolate su se stesse le braciole e legatele con dello spago bianco sottile. Successivamente prendete una padella e mettetevi dell’olio extravergine di oliva per poi friggervi uniformemente le braciole di maiale da ambo i lati per 4 o 5 minuti circa.

braciole-di-maiale-in-bianco-alla-calabrese


Preparazione delle braciole di maiale al sugo alla calabrese

Per la preparazione delle braciole di maiale al sugo alla calabrese vi basterà seguire la ricetta sopra riportata e preparare del sugo al pomodoro con un po’ di olio extravergine di oliva, cipolla trita, un pizzico di sale e del basilico trito per poi continuare la cottura degli involtini di braciole di maiale nel sughetto al pomodoro per 15 – 30 minuti circa.

braciole-di-maiale-al-sugo-alla-calabrese

 


Vota la Ricetta
[Total: 1 Average: 5]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *