Il monte bianco è un dolce tipico piemontese a base di marroni e panna bianca, che sta a rappresentare un monte, il monte bianco appunto. L’origine di questo dolce è probabilmente francese. Infatti il monte bianco in origine si chiamava mont blanc. Il monte bianco è sorto sotto il Regno dei Savoia, quando la Francia e il Piemonte erano uniti.

Il monte bianco è un dolce al cucchiaio che viene preparato con castagne lesse, panna fresca e cacao e che nel tempo ha visto nascere anche un suo simile, cioè un dolce chiamato monte rosa a base di fragole, come è facilmente intuibile.

Ingredienti: un chilo di castagne – 2 cucchiai di cacao – 250 grammi di zucchero a velo – una bustina di vanillina – 200 grammi di panna da montare – 200 ml di latte – 2 cucchiai di rum – zucchero semolato

Preparazione del monte bianco di marroni e panna

Mettete nel passaverdure le castagne cotte, senza buccia e pellicine. Mettete il risultante in una casseruola con lo zucchero semolato, il cacao, la vanillina e il latte e mettetelo sul fornello a fiamma bassa, lavorandolo come se fosse un purè. Quando il composto comincia a staccarsi dalle parete della casseruola, fatelo raffreddare e unitevi il rum, rimestando bene. Ripassate la massa al passaverdure facendo cadere i filamenti direttamente in un piatto da portato piano e capiente, in modo che gli stessi formino un monte. Infine montate la panna e amalgamatevi lo zucchero a velo ricoprendo con esso tutto il monte di purea di castagne.


montebianco-dolce


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *