Un po’ di tempo fa, vi avevo proposto la ricetta delle frittelle ai fiori di zucca alla calabrese, ma forse non tutti sanno che in Calabria i fiori di zucca o di zucchina in estate si preparano anche ripieni, con pezzi di provola silana e pezzi abbastanza grandini di prosciutto cotto o in fette o a cubetti. Una volta richiuso il fiore, vengono tuffati nella classica pastella di farina e acqua, meglio se frizzante, (questo servirà a rendere i fiori di zucca ripieni alla calabrese ancora più croccanti) e fritti in olio di semi da ambo i lati.

Un antipasto o piatto unico sfizioso e da leccarsi i baffi. Ve lo assicuro! Provateli a fare e fateci sapere se vi sono piaciuti!

Ingredienti per 2 persone: 10 fiori di zucca – 100 grammi di provola silana – 100 grammi di prosciutto cotto – farina – acqua frizzante – sale – olio di semi per friggere

Preparazione dei fiori di zucca ripieni di provola silana e prosciutto cotto in pastella alla calabrese

Lavate delicatamente i fiori di zucca e privateli del picciolo interno. Poi, prendete la provola silana e tagliatela a pezzettoni con un coltello affilato, avvolgendoli con del prosciutto cotto. Mettete la provola silana e il prosciutto cotto all’interno del fiori di zucca, che poi andranno chiusi e passati nella classica pastella, realizzata con: farina, acqua frizzate e sale. Ricordate che nel mescolare gli ingredienti della pastella tra loro, dovrete ottenere una consistenza cremosa della stessa.


Una volte che passerete i fiori di zucca ripieni in pastella, vi basterà friggerli bene, da entrambi i lati in olio di semi bollente e una volta pronti, metterli su della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

Fiori di zucca ripieni con provola silana e prosciutto cotto alla calabrese


Vota la Ricetta
[Total: 2 Average: 4.5]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *