È appena iniziato l’autunno e oggi vi proponiamo un piatto dagli ingredienti semplici, leggeri e di stagione, quali sono i funghi porcini e le patate. La spadellata di funghi porcini con patate richiede pochi ingredienti e basso tempo di preparazione. Esso può essere considerato un piatto povero ma molto gustoso. Ottimo sia come contorno a bistecche o salsiccia alla brace, che come piatto unico.

Ingredienti per 4 persone:
Patate – 400 grammi
Porcini freschi – 250 grammi
Olio extra vergine di oliva – 4 cucchiai
Spicchi di aglio – 3
Cipolle – 2
Prezzemolo – un mazzetto
Origano – un cucchiaio
Sale

Preparazione:
Portate il forno a 180⁰C (se ventilato a 160⁰C). Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette di circa 3 mm di spessore. Mondate con cura i funghi e passateli con un telo inumidito prima di tagliarli a fettine sottili.
Ungete una pirofila capiente con un cucchiaio di olio. Distribuitevi uno strato di patate, quindi uno di funghi.
Poi, sbucciate cipolle e aglio e tritateli finemente. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritate anch’esso. Distribuite metà aglio, cipolle, sale, origano e prezzemolo sui funghi, quindi ricoprite il tutto con uno strato di patate. Ripetete formando vari strati, fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti.
Irrorate con l’olio restante e bagnate con circa 150 ml d’acqua, versandola sui fianchi della pirofila. Fate cuocere in forno per 50 minuti, fino a quando le patate saranno dorate. Se necessario bagnate con altra acqua durante la cottura.


patate e funghi


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *