Dire peperoni arrostiti è come riferirsi senza ombra di dubbio alla Calabria. I peperoni arrostiti conditi semplicemente con olio, prezzemolo, sale e aglio sono consumati come secondo piatto o possono essere mangiati insieme agli spaghetti al sugo.

Ideali sia in estate che in inverno. Ecco la ricetta. P.S: se proprio non riuscite a trovare la padella forata che serve per arrostire i peperoni o le caldarroste – la ristirala – potete infornare i peperoni sulla griglia ricoperta con un foglio di carta di alluminio, per alcuni minuti, a 180 °C.

Contenuti dell'articolo

Ingredienti (per 4 persone)

Peperoni 2
Aglio 2 spicchi
Prezzemolo 1 ciuffo
Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
Sale

Procedimento dei peperoni arrosto alla calabrese


  • Lavate e asciugate i peperoni, per poi farli cuocere sul fuoco (se possedete un camino) o sui fornelli, utilizzando la pentola forata che serve per fare le caldarroste ( la ristirala).
  • Una volta pronti, privateli della pellicina esterna e sfilettateli.
  • A questo punto, dopo aver ridotto i peperoni a listarelle, in una ciotola fate un salmoriglio con: aglio, sbucciato e tritato, prezzemolo, anch’esso trito, sale.
  • Infine, amalgamate bene i peperoni con il loro condimento e serviteli in tavola.

peperoni arrostiti alla calabrese


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

1 commento

  1. […] i peperoni arrostiti alla calabrese è la volta dei peperoni ripieni alla calabrese. Per chi ama i piatti della regione Calabria, i […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *