Il risotto con gamberoni all’arancia è un primo piatto molto raffinato ed elegante che di certo stupirà i vostri ospiti per l’accostamento di colori e sapori.

In questo risotto dalla realizzazione semplicissima vedrete che il gusto intenso dei gamberoni si sposerà molto bene con il sapore delicato e fresco delle arance – che sarà ancora più evidente e piacevole se utilizzerete dei frutti di stagione.

Da servire in occasioni particolari o comunque di festa, questo risotto piacerà davvero a tutti, nessuno escluso! Mi raccomando però, non dimenticate di abbinarlo ad un buon vino bianco di qualità!

 Ingredienti per 4 persone

Un chilo di riso vialone nano
Un dado vegetale
Un cucchiaio di sale grosso
500 grammi di gamberoni
Farina
Buccia d’arancia
Una cipolla
Rosmarino
Olio extravergine di oliva
Spezie
Sale


Preparazione del risotto con gamberoni all’arancia

  • Per la realizzazione di questo risotto è preferibile utilizzare una pentola di acciaio con coperchio della capienza di cinque litri circa.
  • Mettete la pentola su fiamma media e aggiungete un litro e mezzo d’acqua, unendo poi il sale e il dado vegetale.
  • Al momento dell’ebollizione versate il riso al centro della pentola, in modo che esso formi un cono regolare, la cui punta fuoriesca dall’acqua di circa un centimetro.
  • Se in pentola ci fosse dell’acqua in più eliminatela con l’aiuto di un coppino.
  • Lasciate il fuoco alto e solo ora, mescolate il tutto incoperchiando nuovamente la pentola.
  • Dopo circa cinque minuti abbassate la fiamma al minimo, fino a cottura completa del riso, senza mai più mescolare o togliere il coperchio.
  • Dopo 15 – 18 minuti alzate da una parte il coperchio e con un cucchiaio, stando attenti a non scottarvi per la fuoriuscita del vapore, prendete un po’ di riso sotto la superfice e assaggiatelo, verificando se è cotto.
  • Se fosse cotto spegnete la fiamma, altrimenti lasciatelo cuocere ancora per qualche minuto.
  • Prendete una padella di media grandezza e mettete al suo interno un poco di olio extravergine di oliva in cui friggere i gamberoni completamente infarinati.
  • In un’altra padella fate soffriggere la cipolla precedentemente mondata e tritata.
  • Unite del rosmarino, qualche cucchiaio di olio usato per friggere i gamberoni, un po’ di acqua di cottura salata del riso e un pizzico di spezie.
  • Condite il risotto con questo intingolo e unite infine i gamberoni con una spolverata di scorza di arancia grattugiata che donerà al tutto un sentore agrumato.
  • Portate in tavola il risotto con gamberoni all’arancia accompagnato con un buon bicchiere di vino bianco fresco e di qualità.risotto con gamberoni all'arancia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *