Trancetti alla frutta

I trancetti alla frutta, hanno una base molto simile al Pandispagna e possono essere decorati con della panna o della crema, come quella qui riportata e ultimati con della frutta di stagione tagliata in pezzi: dall’uva bianca alle pere, dalle fragole ai Kiwi.

Ingredienti per 8 pezzi
Carta da forno
Frutta mista di stagione – 500 grammi
Panna – 175 ml
Latte – 250 ml
Un pizzico di sale
Lievito – mezzo cucchiaino
Zucchero vanigliato – 2 bustine
Fecola – 30 grammi
Farina – 35 grammi
Zucchero – 70 grammi
Uova – 2


Preparazione dei trancetti alla frutta
Preriscaldate il forno a 200⁰C. Intanto, sbattete le uova insieme a 30 grammi di zucchero, mezza bustina di zucchero vanigliato e un cucchiaio di acqua, fino a quando il composto diventa schiumoso. Poi, incorporatevi il lievito, il sale, la farina e 10 grammi di fecola.
Ora, prendete una placca da forno e ricoprite tutto il fondo con la massa ottenuta, ricordandovi di foderare l’interno della placca con della carta da forno, per poi far cuocere il tutto per 12 minuti. Una volta pronto, rovesciate il dolce su un panno da cucina coperto di zucchero e privatelo della carta da cucina, messa precedentemente.
Fatto ciò, amalgamate la fecola di patate rimasta insieme allo zucchero vanigliato e 100 ml di latte. Portate poi, a ebollizione il latte restante e aggiungetevi il composto appena preparato, lasciando ultimare la cottura per due minuti a fuoco lento, aggiungendovi la panna restante e lo zucchero.
Infine, quando tutto sarà freddo spalmatelo sul dolce, da cui otterrete 8 fette da decorare con della frutta pulita e tagliata a pezzi che più preferite.

Frutta29


Facebook


Questo articolo è stato letto 1.045 volte.


Leggi anche...