Oggi vedremo come fare della pasta fresca all’uovo che potrà essere utilizzata per fare la sfoglia per la pasta ripiena fatta in casa, come: ravioli, tortellini, cannelloni e lasagne ma anche per fare con le vostre mani delle tagliatelle, dei tagliolini, delle fettuccine e tanto altro ancora.

Di seguito, troverete riportati anche i diversi spessori che dovrete ottenere in base al tipo di pasta fresca che vorrete realizzare!

Allora cosa aspettate a mettervi subito all’opera? Vedrete che sarà davvero semplicissimo!

Ingredienti

100 grammi di farina per ogni uovo
Olio extravergine di oliva
Sale

Pasta fresca all'uovo


Preparazione della pasta fresca all’uovo

  • Su un piano di lavoro ponete la farina 00’ oppure fior di farina, ossia, senza alcuna traccia di crusca e formate la classica fontanella con il buco al centro.
  • Aggiungete una presa di sale e un filo di olio a vostro piacere, che servirà a rendere più elastico l’impasto.
  • Rompete al centro della farina le uova e amalgamate il tutto prima con l’ausilio di una forchetta e poi con la punta delle dita.
  • In ultimo, impastate energicamente con le mani per lungo tempo, in modo da avere una pasta soda, liscia ed elastica che sia anche ben omogenea.
  • Fate una palla di pasta e copritela con un canovaccio asciutto e pulito per trenta minuti circa.
  • Passato questo tempo impastate ancora per poco il panetto di pasta fresca all’uovo e cominciate a tirare la sfoglia con l’aiuto di un mattarello.
  • Ricordate che le sfoglie dovranno essere almeno dello spessore di 1,5 millimetri.
  • Spalmate sulle singole sfoglie un pugno di farina in modo che non attacchino sul piano di lavoro e lasciatele riposare distese su di una tovaglia senza sovrapporle per 10 minuti circa.
  • Tagliate quindi la pasta fresca a l’uovo nella forma che desiderate per ottenere all’occorrena tagliatelle, fettuccine, pasta al forno, cannelloni, ravioli, ecc.
  • Qui vedrete anche come dare forma alla pasta fresca.Pasta fresca all'uovo 2

Qual è lo spessore dei diversi formati di pasta fresca all’uovo?

  • Se desiderate ottenere della pasta fresca lunga arrotolate su se stessa la sfoglia e tagliatela a losanghe della lunghezza voluta.
  • Per i tagliolini la sua larghezza dovrà essere di 1,5 millimetri.
  • Le tagliatelle di 3 millimetri circa.
  • Le pappardelle di 1,5 centimetri circa.
  • Le fettuccine di circa 5 millimetri.
  • Se invece volete fare della pasta al forno o della pasta ripiena, ritagliate con la lama di un coltello o con l’apposita rotella dentata dei quadrati o dei rombi della larghezza necessaria.
  • Per i cannelloni o le lasagne bisognerà che facciate dei quadrati di circa 10 centimetri circa di larghezza.
  • Per i ravioli, i tortellini, gli agnolotti o qualsiasi altro tipo di pasta ripiena vi basterà fare dei quadratini di circa 5 centimetri di larghezza.
  • Se vi servirà invece ritagliare dei cerchi di pasta fresca all’uovo per ottenere ad esempio i classici calzoncelli e formati simili, potete comprare apposite forme di diversi formati che si trovano facilmente in commercio oppure utilizzare un bicchiere che abbia la circonferenza utile al vostro scopo.Pasta fresca all'uovo 1

Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]