Alici salate alla calabrese: la vera ricetta

Alici salate alla calabrese 4

Le alici salate alla calabrese si preparano generalmente nei mesi che vanno da maggio a settembre. Questo modo di conservare il pesce fresco per farne scorte per l’inverno ha una tradizione millenaria in Calabria.

Si narra infatti che, spesso i pescatori usavano conservare il pesce appena pescato nei “salaturi”, ossia, tipici contenitori di forma leggermente allugata fatti di creta, tradizionali della cultura calabrese.

Le alici oppure le sarde venivano disposte a strati sotto sale con l’aggiunta di peperoncino piccante a scaglie e poi messi a stagionare nelle loro cantine al fresco.

Quando infatti non c’erano i frigoriferi questo era uno dei pochi modi per avere sempre a disposizione del pesce durante tutto l’arco dell’anno!

Le alici sotto sale alla calabrese trovano impiego in innumerevoli ricette della tradizione come: le crespelle con le alici – fatte specialmente nel periodo natalizio –  nella preparazione di frittelle, per dare sapore ad un bel piatto di spaghetti o su una fetta di pane fresco condita con un filo di olio extravergine di oliva.

Contenuti dell'articolo

Ingredienti

8/10 chili di alici fresche
Da 1,5 a 2 kg di sale fino
Peperoncino misto, secco e a scaglie


Preparazione delle alici salate alla calabrese

  • Comprate 8 o 10 chili di alici fresche e pulitele bene sotto l’acqua corrente fredda eliminando la testa e le interiora.Alici salate alla calabrese1
  • Riponete le alici in diversi strati in un apposito recipiente conosciuto nel dialetto locale come il “salaturo”. (Se non lo avete potete tranquillamente usare al suo posto una bacinella).Alici salate alla calabrese 3
  • Ricoprite ogni singolo strato di pesci con del sale fino. Per ogni salatura ci vorrà circa da 1,5 a 2 kg di sale.Alici salate alla calabrese 4
  • Lasciate le alici a riposare nella loro salamoia per 24 ore e trascorso questo tempo scolateli bene sistemandoli nuovamente nel “salaturo” a strati.Alici salate alla calabrese
  • Su ogni singolo strato di pesce mettete quindi peperoncino misto secco e a scaglie e una spolverata di sale fino.alici salate alla calabrese 2
  • Finito di formare tutti gli strati mettete sulle alici una grossa pietra o un peso – chiamato nel dialetto locale “timpagno” –  essenziale per la stagionatura delle alici che durerà per un minimo di 40 giorni.Alici salate alla calabrese 5
  • Trascorso questo lasso di tempo le vostre alici salate alla calabrese saranno pronte per insaporire i vostri piatti.

Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *