Questa crostata di marmellata di albicocche senza burro è una crostata classica, nel cui imposto c’è dell’olio di semi di girasole. Un dolce un po’ croccante all’esterno e morbido all’interno.

Una crostata ottima sia per una prima colazione, sana e genuina, che per una merenda estiva e golosa.

Naturalmente, nulla vieta che per farcirla possiate usare la marmellata che vi piace di più o della Nutella…

Meglio ancora, se invece di marmellate o confetture acquistate al supermercato decidete da farcirla con una fatta da voi, magari alle albicocche – come in questo caso – o ad esempio una alle ciliegie appena fatta.

E se vi dovessero avanzare ritagli di pasta, non vi preoccupate, li potrete usare per fare dei biscotti fatti in casa da inzuppare nel latte!

La crostata di marmellata di albicocche senza burro è inoltre molto più leggera, ha infatti molte meno calorie di quella tradizionale ed è perfetta quindi anche per coloro che sono a dieta.

Altro punto a favore di questo dolce e che al contrario di quanto accade con la frolla classica non ha bisogno di riposo in frigorifero, ma potrà essere lavorata subito.

Cosa aspettate quindi a preparare una crostata friabile e dal profumo inebriante seguendo la nostra ricetta semplice e veloce?

Ricordate poi che, questo dolce può essere preparato con largo anticipo, in quanto si conserva per almeno 4 giorni sia in frigorifero che in una campana di vetro, oppure, in un contenitore ermetico!

Ultimi consigli:

  • La sua grandezza ideale sarebbe di 28 cm, generalmente per 6 – 8 persone.
  • Se volete preparala per una cena o un pranzo con gli amici accompagnatela con una pallina di gelato alla vaniglia o una macedonia di frutta fresca.
  • Per il decoro potrete optare sia per il classico reticolato a losanghe, ottenuto con delle strisce di impasto, oppure, potrete decorarla con le forme che più vi piacciono, adoperando delle piccole formine apposite da pasticceria.

Ingredienti

100 grammi di zucchero semolato
300 grammi di farina 00’
2 uova
80 grammi di lievito per dolci
80 ml di olio di semi di girasole
Buccia grattugiata di mezzo limone
Una vasetto di marmellata di albicocche
Zucchero a velo

Una teglia di 28 cm


Preparazione della crostata di marmellata di albicocche senza burro

  • In una scodella capiente rompete le uova, aggiungendo poi lo zucchero semolato, la buccia grattugiata del limone, l’olio di semi e la mezza bustina di lievito per dolci.
  • Incominciate a lavorare il tutto, unendo poco per volta la farina, fino a quando non sarà completamente assorbita dall’impasto.
  • Impastate con cura fino ad ottenere un composto liscio e compatto.
  • Quando la frolla sarà pronta mettete da parte un pezzo per le strisce della crostata.
  • Stendete l’altra metà con il mattarello su di un foglio di carta forno cosparso di farina, senza metterla prima nel frigorifero. La pasta frolla senza burro dovrà avere uno spessore di circa tre centimetri.
  • Ungete completamente uno stampo a cerniera con un po’ di olio e farina e metteteci dentro la pasta frolla della crostata, eliminando quella in eccesso.
  • Aggiungiamo la marmellata di albicocche distribuendola uniformemente.
  • Sul piano di lavoro cospargete un po’ di farina e stendete l’altra metà del panetto di frolla.
  • Con l’aiuto di una rotella dentata ricavate tante strisce che vi serviranno per decorare la crostata di marmellata di albicocche senza burro.
  • Una volta che avrete sistemato le strisce di pasta sulla crostata in modo da formare tante losanghe, infornatela preriscaldando il forno a 180°C e fatela cuocere per 35 minuti.
  • Sfornatela e mettetela su di un piatto da portata, facendola raffreddare completamente e poi cospargetela in superfice con del zucchero a velo setacciato.

    Crostata di marmellata di albicocche senza burro

Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]