Oggi vi propongo questi squisiti cubetti di Pan di Spagna ricoperti di cioccolato e cocco. Sono dei dolcini ideali da mangiare nel pomeriggio, come merenda o da accompagnare con  una bella tazza di latte caldo al mattino. Questi dolcetti sono amatissimi in Australia, la sua nazione d’origine e dove sono conosciuti con il nome di Lamington.

I Laminghton furono inventati dal cuoco del governatore del Queensland dagli anni che andarono dal 1896 al 1901. Questi cubetti di pan di Spagna ricoperti di cioccolato e farina di cocco sono proposti in molteplici varianti, da quella più semplice senza farciture interne a quella con all’interno crema chantilly o marmellata alla fragola o di lamponi.


La consorte di Lamington – il governatore che diede anche il nome a questi dolcetti di Pan di Spagna – li adorava, tanto che in Australia si istituì anche la giornata nazionale dei Lamington – la National Lamington Day – che tutt’oggi si festeggia e che cade il 21 luglio di ogni anno.

Ecco come fare i Laminghton, ossia, i cubetti di Pan di Spagna farciti con cioccolato e cocco

Preparazione dei Laminghton

Ingredienti per i cubetti di Pan di Spagna: 6 uova – 200 grammi di zucchero semolato – 2 cucchiai di acqua bollente – una bustina di lievito per dolci – 100 grammi di farina 00’ – 100 grammi di fecola di patate

Ingredienti per la copertura al cioccolato: 50 ml di panna fresca – 300 ml di latte – 400 grammi di cioccolato fondente

Per decorare: 200 grammi di farina di cocco

  1. Iniziate a preparare il Pan di Spagna classico.
  2. Dividete i tuorli dagli albumi.
  3.  Poi, prendete un recipiente e mettetevi al suo interno i tuorli con lo zucchero semolato.
  4. Con uno sbattitore lavorateli bene, fino ad avere un composto gonfio e spumoso.
  5. Nel momento in cui il composto sarà divenuto gonfio, unitevi anche 2 cucchiai di acqua bollente.
  6. Dopo di ciò, aggiungete la farina setacciata, congiuntamente alla fecola di patate, il lievito, e la vanillina che unirete al composto molto delicatamente, con una frusta a mano, per evitare che si smontino i tuorli.
  7.  Infine, versatevi anche gli albumi montati a neve, incorporandoli delicatamente come per i tuorli precedenti.
  8. Prendete uno stampo per dolci rettangolare, versatevi al suo interno tutto il composto di Pan di Spagna e mettetelo in forno statico, preriscaldato a 180°C per 35 minuti circa.
  9.  Una volta trascorso questo tempo, fate la classica prova dello stecchino. Se il Pan di Spagna sarà pronto, il suo interno sarà completamente asciutto, se viceversa, lo stecchino sarà ancora umido il dolce non sarà giunto al suo stato ottimale.
  10. Una volta che il Pan di Spagna sarà pronto, lasciatelo raffreddare e poi tagliatelo con un coltellaccio da cucina in cubetti abbastanza grandicelli.
  11.  Il Pan di Spagna sarà pronto per essere farcito.Quindi, dedicatevi alla preparazione della copertura al cioccolato.
  12. In un tegame ponete del cioccolato fondente fatto a pezzetti, facendolo fondere completamente a bagnomaria.
  13. Subito dopo, unitevi la panna e il latte freschi, mischiando il tutto con l’aiuto di una frusta a mano.
  14. Bagnate e ricoprite completamente i cubetti di Pan di Spagna con il cioccolato fuso, passando poi i cubetti nella raspatura al cocco.
  15.  Infine, ricoperti interamente i cubetti con la farina di cocco, metteteli singolarmente all’interno di pirottini di carta che sistemerete in vassoi, lasciando riposare i cubetti di Pan di Spagna in frigo, almeno per 30 minuti prima di servirli in tavola.