Ingredienti per 4 persone

500 grammi di farina 00′
Acqua tiepida Q.B.
Un cucchiaino di sale

Preparazione dei maccheroni fatti in casa alla calabrese

 

  • Per preparare dei buoni maccheroni al ferretto o “i casa” alla calabrese, cominciate a fare la classica fontana con la farina sul piano di lavoro, unendo un cucchino di sale ogni mezzo chilo di farina e dell’acqua tiepida a mano a mano che lavorate l’impasto.
  • Continuate a lavorare l’impasto fino a quando otterrete una pasta abbastanza dura e non appiccicosa alle mani.
  • Fatto l’impasto, mettetelo a riposo per 30 minuti circa, per poi suddividere la pasta in quattro panetti, da cui ricavare quattro cordoncini lunghi e dello spessore di un centimetro l’uno.
  • Tagliate con il coltello i singoli cordoni di pasta per ricavare tanti altri filoncini da 5 cm di lunghezza.
  • Ricordatevi che il piano di lavoro non dovrà essere infarinato e che se l’impasto dovesse essere troppo asciutto potete tranquillamente continuare a lavorarlo con le dita bagnate.
  • Create i maccheroni fatti in casa alla calabrese poggiando il ferretto al centro di ogni pezzo di pasta, schiacciatelo con una leggera pressione, unite le estremità in modo da racchiudere il ferretto all’interno e stendete il maccherone con movimenti decisi fino a renderlo lungo e sottile.
  • Fate in questo modo, quanti più maccheroni  “I casa” possibili e poggiateli su una tovaglia ripiegata e infarinata e ad un poco di distanza gli uni dagli altri, per evitare che si attacchino.
  • Una volta che avrete fatto tutti i maccheroni, cuoceteli in abbondante acqua salata bollente con un filo di olio, per evitare che si attacchino in cottura.
  • Venuti a galla, saranno pronti.
  • Scolateli e conditeli alla maniera calabrese, con pezzettoni di ragù di carne di maiale al sugo o semplicemente un buon sughetto al pomodoro fresco e basilico e ovviamente, abbondate pecorino grattugiato fresco.

maccheroni fatti in casa alla calabrese


 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *