Salsiccia di maiale sotto strutto o sotto grasso alla calabrese

Le salsicce di maiale in questo caso, invece che stagionate, una volta asciutte, vengono riposte in grandi vasi di vetro e ricoperte completamente da grasso di maiale, per essere poi consumate nel lungo termine ed avere così una bella scorta di salsicce per tutto l’inverno e per parte dell’anno seguente. Con la salsiccia di maiale sotto strutto inoltre, ci potete fare una buonissima pasta al sugo! Noi della Cucina di Bacco abbiamo utilizzato le rotelle, ma voi potete usare il tipo di pasta corta che vi piace di più: dalle farfalle, alle pennette, dai fusilli ai rigatoni. Vi basterà cuocere la pasta e poi preparare il sughetto con della cipolla bianca, tritata e rosolata nell’olio a cui verrà aggiunta della salsiccia sotto grasso, ripulita e tagliata a pezzetti e della passata di pomodoro.

Ma vediamo nei dettagli come fare sia la salsiccia di maiale sotto grasso o sotto strutto alla calabrese che la pasta con la salsiccia sotto grasso di maiale alla calabrese.

 

Preparazione della salsiccia di maiale sotto grasso o strutto alla calabrese

  1. Una volta che le salsicce fresche di maiale saranno completamente asciutte (compreso il budello della salsiccia) – trascorsi i 10 – 20 giorni – mettete le salsicce in grandi vasi di terracotta o di vetro, in modo da essere completamente ricoperte dal grasso di maiale, fino all’imboccatura del vaso.
  2. Subito dopo riponete i contenitori con la salsiccia in un luogo fresco e asciutto. Che poi potranno essere consumate dopo 3 o 4 mesi dalla loro preparazione.

 

Pasta al pomodoro con salsiccia di maiale sotto grasso alla calabrese

Ingredienti per 4 persone: 320 grammi di ruote –  una scatola di passata di pomodoro – salsiccia di maiale sotto grasso – mezza cipolla tritata – olio extravergine di oliva – sale.


  1. Prendete una padella e mettetevi al suo interno dell’olio extravergine di oliva.
  2. Unitevi poi la cipolla tritata, facendo rosolare il tutto per 5 minuti.
  3. Aggiungete la salsiccia di maiale sotto grasso ripulendola dal grasso esterno, dalla pellicina e tagliatela a pezzetti abbastanza grandi, ricordandovi di rimestarla di tanto in tanto con un mestolo di legno.
  4. Unite poi la passata di pomodoro, bagnando con un coppino di acqua.
  5. Salate la salsiccia di maiale sotto grasso e rigirate il condimento spesso, fino a cottura ultimata.
  6. Cuocete le ruote in abbondante acqua salate e una volta pronte, scolatele e versatele nel condimento.
  7. Servite in tavola la pasta al pomodoro con salsiccia di maiale sotto grasso alla calabrese.

 

 

 

Stampa la ricetta