I porri al forno con i capperi sono un contorno ideale sia per pietanze a base di pesce che di carne, ottimi anche per chi sta seguendo una dieta, poiché privi di grassi e molto ipocalorici. Preparare i porri al forno con i capperi e semplicissimo e super veloce. Con pochissimi ingredienti e un minimo di mosse otterrete un piatto delicato e che nutre con gusto.

I porri sono verdure estremamente versatili, molto simili nel sapore agli asparagi, ma sono anche meno pungenti della cipolla. In molti li prediligono in varie ricette al posto dei cipollotti, della cipolla e dello scalogno, perché hanno un sapore delicato ed inoltre, hanno il vantaggio di essere leggeri e nutrienti allo stesso tempo.

Il porro è ricco di acqua, sali minerali e di magnesio, ferro, calcio e potassio. Perfetto oltre che per contorni sfiziosi anche per soffritti leggeri.

Preparazione dei porri al forno (con capperi)

Ingredienti per 4 persone: 6 porri – salvia – rosmarino – capperi sott’aceto – olio extravergine di oliva – sale – pepe


  1. Pulite i porri, lavateli e tagliateli a metà, nel senso della loro lunghezza.
  2. Sistemateli poi in una pirofila da forno con mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva e un goccino di acqua.
  3. Intanto tritate congiuntamente la salvia e il rosmarino e distribuite gli aromi così tritati sui porri.
  4. Salate, pepate e ungete con un po’ di olio i porri. Infornate ora i porri a 200 – 220°C e lasciateli cuocere fino a quando diventeranno leggermente dorati in superfice.
  5. Una volta che i porri saranno pronti, toglieteli dal forno e aggiungete due tre capperi per ciascun porro.
Stampa la ricetta