Il salame di cioccolato è un dolce molto apprezzato sia dagli adulti che dai bambini, e al tempo stesso è molto economico e semplice da realizzare, con la caratteristica di non richiedere alcuna forma di cottura. Esso può subire innumerevoli varianti regionali, infatti, può essere preparato con l’aggiunta di cacao in polvere o con frutta secca, con le uova o senza. In Piemonte viene proposto con l’aggiunta di mandorle o nocciole, mentre, in Emilia Romagna è servito in tavola a fine pasto nel giorno di Pasqua.

Ingredienti:
Burro – 150 Gr.
Biscotti secchi – 300Gr.
Cioccolato fondente – 200 Gr.
Zucchero – 100 Gr.
Rum – 2 cucchiai
Uova – 2

La preparazione:
Sbriciolate i biscotti secchi in un recipiente capiente e nel frattempo fate ammorbidire il burro, fuori dal frigo ( quindi a temperatura ambiente).
Subito dopo, fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, continuando a rimescolarlo con un mestolo di legno, affinchè diventi cremoso e senza grumi. Poi, attendete che si raffreddi.
Quando il burro sarà ammorbidito riducetelo a crema con l’aiuto di una spatola, aggiungevi poi il cioccolato fuso, le uova, lo zucchero, e una volta che si sarà raffreddato, anche il rum.
Una volta fatto ciò, mettete l’impasto ottenuto nella ciotola dove avete precedentemente sbriciolato i biscotti, amalgamate tutto e dategli la classica forma di salame all’impasto – che andrà arrotolato e pressato all’interno di un foglio di alluminio .
Poi ponetelo in frigo per due o tre ore, finchè non sarà diventato solido.
Fatto ciò tagliatelo a fette e portate in tavola.


salame-di-cioccolato-big

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *