Gli spaghetti con le seppie in bianco sono un gustoso primo piatto, conosciuto e apprezzato soprattutto nei paesi che si affacciano sul mare. Si possono preparare non solo in bianco ma anche in un’altra variante: quella al sugo, che magari vi proporremo più in là…

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di spaghetti – 200 grammi di seppie –  2 spicchi d’aglio – 1 cipolla – un mezzo bicchiere di vino bianco –  prezzemolo – 1 limone –  sale –  pepe –  olio extravergine di oliva

Preparazione degli spaghetti con le seppie in bianco

Pulite e lavatele le seppie per poi tagliale a pezzi abbastanza grossi. Tritate poi l’aglio, la cipolla e il prezzemolo abbastanza finemente e soffriggete l’aglio e la cipolla tritati in una padella in cui avrete messo dell’olio extravergine di oliva. Aggiungete poi le seppie a pezzettoni, cuocete il tutto per due minuti circa e ponete nella padella anche la buccia di un limone grattugiata, il prezzemolo trito e amalgamate in tutto.

Ora sfumate in tutto con del vino bianco, facendolo evaporare per bene. Salate, pepate e cuocete a fiamma bassa per una ventina di minuti. Intanto, fate cuocere gli spaghetti e una volta pronti scolateli al dente e tuffateli nel sugo alle seppie, amalgamando bene la pasta con tutti gli ingredienti e servendo poi gli spaghetti alla seppie in bianco ben caldi.


spaghetti-con le seppie

Stampa la ricetta