Le trote alla mugnaia si preparano bagnando le trote con succo di limone, facendole poi riposare, salandole e pepandole, sia all’interno che all’esterno. Giunti a questo punto le trote andranno infarinate e fritte nel burro sciolto, cosparse di prezzemolo tritato e deglassate nel fondo di cottura a cui andrà aggiunto il burro rimanente e dell’ulteriore succo di limone.

Una volta pronte le trote alla mugnaia andranno arricchite con dell’altro prezzemolo trito in superficie e potranno essere accompagnate con delle fettine di limone e un’insalata di patate al prezzemolo, oppure, semplicemente con della maionese.

Cosa è la preparazione alla mugnaia

Con il termine “alla mugnaia”, ci si riferisce alla tecnica francese – “à la meunière”-  di cuocere i pesci bianchi, sia interi che sfilettati o a tranci, passandoli prima nella farina e poi in padella con il burro.

La stessa parola “meunière” in Francia significherebbe mugnaio, colui che per antonomasia produce farina, ossia, uno dei prodotti principe per la preparazione di questo piatto.

Con questa tecnica, molto apprezzata e conosciuta anche a Napoli, non ci si limita a cucinare solo le trote ma anche le sogliole, il nasello, la spigola, il pangasio, il dentice, la cernia e il merluzzo.

Preparare delle belle trote alla mugnaia significa garantirsi un buon apporto di proprietà nutrizionali, fondamentali per l’equilibrio del nostro organismo, come ad esempio, l’acido folico, le vitamine e i sali minerali.

Inoltre, la trota alla mugnaia è semplice da realizzare, leggera e digeribile. E quindi perfetta per chi vuole mantenersi in linea senza rinunciare al gusto.

Ingredienti per 4 persone

4 trote già pulite
50 grammi di farina 00’
4 cucchiai di succo di limone
Mezzo mazzetto di prezzemolo fresco
80 grammi di burro
Sale
Pepe


Preparazione della trote alla mugnaia

  • Pulite bene le trote, per poi lavarle sotto il getto dell’acqua corrente, sia internamente che esternamente.
  • Asciugate le trote e bagnatele con 3 cucchiai circa di succo di limone, per poi farle riposare per 15 minuti.
  • Trascorso questo tempo, salate e pepate le trote sia all’interno che all’esterno e rigiratele nella farina.
  • In una padella fate sciogliere 2/3 del burro a vostra disposizione, per poi farvi rosolare le trote da entrambi i lati per 10 minuti circa.
  • Quando la pinna dorsale si lascerà estrarre con facilità le trote saranno pronte.
  • Fatto ciò, lavate i ciuffetti di prezzemolo, asciugateli e fatene un trito fine.
  • Sistemate quindi le trote alla mugnaia su dei piatti precedentemente riscaldati e fate sciogliere bene il fondo di cottura delle stesse, aggiungendo del succo di limone e il burro restante.
  • Una volta che il sughetto si sarà ben sciolto e amalgamato distribuitelo sulle trote, per poi aggiungere del prezzemolo fresco tritato e accompagnare le vostre trote alla mugnaia con dell’insalata di patate al prezzemolo.

    Trote alla mugnaia

Stampa la ricetta