Come preparare il pandoro farcito con crema chantilly


Nel periodo di Natale, spesse volte ci si cimenta nel farcire i pandori e i panettoni, con mille creme per tutti i gusti. Una crema ideale per panettoni e pandori da fine cenone di Natale o Capodanno è la Crema Chantilly. Poco complessa da ottenere e di classe.
L’invenzione della Crema Chantilly è dovuta al cuoco Francoys Vatel, che nel castello di Chantilly appunto, inventò questa ricetta quasi per caso.
Si narra che Vatel, era stato incaricato dal sovrintendente delle finanze di Francia, Nicolas Foquet e dal principe di Condè, di preparare un sontuoso banchetto nella reggia. Il banchetto durò tre giorni e il cuoco – molto conosciuto all’epoca – si mise al lavoro per soddisfare tutti gli ospiti. Ma la panna che serviva a realizzare i dolci per tutti gli ospiti cominciava ad essere poca e anche quella che era previsto arrivasse in tempi brevi, non arrivo nell’immediato. Così Vatel – aumentò la panna rimasta e la aromatizzò. Nacque così la crema Chantilly. Mentre invece, Vatel, preso dalla paura e dall’angoscia di perdere il suo prestigio, proprio a causa della mancanza di panna e ingredienti in cucina, si uccise con un colpo di spada al petto, un attimo prima dell’arrivo della panna richiesta.

Ingredienti
Un Pandoro o Panettone
Panna da montare fresca – 250 ml
Zucchero a velo – 50 Gr.
Vaniglia – una bacca


Preparazione del Pandoro o Panettone alla Crema Chantilly
Tagliate a fette il panettone o il Pandoro nel senso della lunghezza. Fatto ciò, incidete la bacca di vaniglia e una volta ottenute le due metà, con l’ausilio di un coltello appuntito, prelevate la polpa, che metterete in un recipiente insieme alla bacca e alla panna. Mettete in frigo il tutto e lasciate riposare per una notte, preferibilmente o in alternativa, due ore.
Una volta trascorso il tempo,togliete la bacca di vaniglia vuota, filtrando la panna con un colino e montatela. Quando sarà pronta, aggiungetevi piano piano lo zucchero a velo, continuando a sbattere per far sì che si mantenga soffice.
In ultimo farcitevi le fette del dolce e ricomponetelo, decorandolo in superfice con ciliegine candite rosse o verdi, zucchero a velo e ciuffetti di panna o quant’altro vi aggrada.

Panettone


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.