Fichi secchi ripieni al cioccolato alla calabrese: la vera ricetta

I fichi secchi ripieni al cioccolato sono un sano e goloso dolcetto da mangiare in un solo boccane. Si possono ricoprire sia con cioccolato fondente, come in questo caso, oppure con del cioccolato bianco, a seconda del gusto personale. Per il ripieno potete utilizzare sia delle mandorle che dei gherigli di noci.

I fichi secchi ripieni al cioccolato in Calabria vengono donati a parenti e amici, o comunque degustati nelle festività natalizie, perché si posso mantenere per mesi, se riposti in scatole di latta e coperti – una volta asciugati –  con fogli di carta da forno.


Procedimento dei fichi secchi ripieni al cioccolato

Ingredienti: un chilo di fichi secchi – 100 grammi di cedro candito – 200 grammi di mandorle pelate oppure gherigli di noci – qualche chiodo di garofano – 300 grammi di cioccolato fondente o se si preferisce bianco – un poco di cannella.

  1. In un recipiente, fate un trito di mandorle, aggiungendovi poi i chiodi di garofano, cedro candito tagliato finemente in piccoli pezzetti e un poco di cannella in polvere.
  2. Una volta seccati i fichi – secondo il procedimento che vi abbiamo descritto – spaccateli a metà nel senso della lunghezza e farciteli con il composto di mandorle e cedro.
  3. Richiudete i fichi e comprimeteli, premendo con il palmo della mano.
  4. Infornate i fichi per qualche minuto a forno preriscaldato a 200°C, fino a quando saranno divenuti dorati, evitando che si induriscano e si brucino.
  5. Prendete ora una casseruola e fatevi sciogliere il cioccolato con l’aggiunto di un po’ di acqua.
  6. Tuffatevi dentro i fichi, facendo in modo che vengano ricoperti totalmente dal cioccolato fuso.
  7. Scalateli e una volta freddi, mettete i singoli fichi all’interno di pirottini di carta.
COMMENTI

Facebook


Questo articolo è stato letto 982 volte.


Leggi anche...