Le Bugie di Carnevale al cacao sono una variante delle classiche Chiacchiere. Come quest’ultime sono croccanti, bollose, vaporose e rigorosamente fritte – come del resto quasi tutti i dolci tipici del Carnevale –  e cosparse infine con dello zucchero a velo in superfice.

Gli altri nomi delle Bugie di Carnevale

Le Bugie di Carnevale assumono nelle diverse regioni italiane i nomi più disparati e particolari: Cenci o Crogetti, Fiocchetti, Frappe, Galani, Intrigoni e Sossole, Lattughe ecc. e possono subire piccole modifiche o varianti, a seconda della regione in cui ci troviamo.

Piccole varianti nell’impasto

Ci si può aggiungere o meno il liquore, oppure si può aromatizzare l’impasto con della scorza di limone o di arancia grattugiata, si possono fare ripiene con della confettura alla frutta o addirittura delle Bugie al forno o come in questo caso si può persino arricchire la sfoglia con del cacao, per ottenere delle Bugie di Carnevale al cacao, ancora più golose delle tradizionali! 🙂

Ingredienti

500 grammi di farina 00’
Mezzo bicchiere di vino bianco
Una bustina di vanillina
60 grammi di burro
3 uova
120 grammi di zucchero semolato
50 grammi di zucchero a velo
3 cucchiai di cacao in polvere
7 dl di olio di semi di arachide
Scorza grattugiata di due arance
Sale


Preparazione delle bugie di Carnevale al cacao

  • Su di un piano di lavoro fate la classica fontana di farina con il buco al centro e mettete al suo interno le uova, il burro tagliato a pezzetti e a temperatura ambiente, la bustina di vanillina, il cacao in polvere, lo zucchero semolato, la buccia grattugiata delle arance e un pizzico di sale.
  • Amalgamate accuratamente tutti gli ingredienti tra di loro, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  • Formate quindi una palla di impasto e deponetela in un canovaccio in modo da farla riposare per 60 minuti circa.
  • Trascorsa l’ora, stendete la pasta con un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di circa 2 millimetri.
  • A questo punto, con l’aiuto di una rotella dentata date forma alle Bugie di Carnevale al cacao, intagliando dei fiocchi di pasta, dei rombi o semplicemente delle strisce.
  • In una padella capiente e dai bordi alti, fate scaldare l’olio di semi di arachidi e quando sarà divenuto bollente fatevi sfriggere, da entrambi i lati, le vostre Bugie al cacao.
  • Una volta che i dolci saranno pronti, scolateli per bene con l’ausilio di una schiumarola, mettendoli poi a perdere l’alio in eccesso su di un piatto da portata ricoperto da carta assorbente.
  • Quando le Bugie di Carnevale al cacao saranno fredde, cospargetele di zucchero a velo e gustatele in tutta la loro fragranza.
Stampa la ricetta