Le cozze alla nordica, ovvero, quelle annaffiate con dell’ottima birra, imperano sulle tavole di tutti i ristoranti del Belgio e non solo! Il loro brodetto si ottiene infatti, non con una predominanza di vino bianco, così come il Italia, ma di birra bionda e di cui il Belgio e tra i più grandi consumatori, oltre che produttori (ne vanta infatti, più di 600 tipi). Il “mollusco dei poveri” (così viene definito) è quindi, uno dei secondi piatti più amati in Italia e all’estero, che lo consumano soprattutto in estate.

Ingredienti per 4 persone
Cozze – 2 Kg
Carote – 3
Gambi di sedano – 4
Parte bianca di un porro
Burro per cuocere
Una cipolla
Birra – 330 ml
Pepe dal mulinello
Sale


Preparazione delle cozze alla nordica o alla birra
Pulite le cozze sotto l’acqua corrente, privandole delle barbe e eliminando tutti i molluschi già aperti o danneggiati. Mondate e lavate le verdure, tagliandole a pezzetti. Poi, Pelate e tritate la cipolla, facendola rosolare nel burro, fino a quando assumerà un colore translucido e aggiungetevi le verdure, ultimando la cottura per altri 5 minuti. Intanto, portate il tutto ad ebollizione con la birra, aggiungendo le cozze e cuocendo per ulteriori 5 minuti, coprendo la pentola con un coperchio e scuotendola di tanto in tanto, per consentire l’apertura di tutti i molluschi. Infine, eliminate le conchiglie che non si saranno aperte, e servite il piatto con il fondo di cottura, insaporendo con sale e pepe.

Cozze alla nordica


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *