Gli spiedini al salmone sono un secondo di pesce leggero e che si addice molto ai pranzi estivi. Provate a cucinarli ai vostri cari e soprattutto ai bambini che, sicuramente li apprezzeranno moltissimo e mangeranno sia il pesce che verdure, come le zucchine, che solitamente non sono da loro molto gradite.

Ingredienti per 2 porzioni
Filetto di salmone – 300 grammi
Scalogni – 3
Mezzo cucchiaino di succo di limone
Mezzo peperone rosso
Zucchina – ¼
Gamberetti (sgusciati e freschi) – 100 grammi
Zenzero e cardamomo in polvere
Olio di sesamo – 3 o 4 cucchiai
Pepe
Sale

Preparazione degli spiedini di salmone
Lavate i filetti di salmone, asciugateli e tagliateli a pezzi di media grandezza, bagnandoli con succo di limone. Poi, pelate gli scalogni, dividendoli a metà. Pulite il peperone, lavatelo e dividete anch’esso a metà, privandolo dei semi e tagliandolo a tocchetti. Fatto questo, mondate le zucchine, lavatele e tagliatele a rondelle. Infilzate i pezzi di salmone, lo scalogno, il peperone rosso e i gamberetti e le zucchine negli spiedini, stando bene attenti, ad alternare il tutto. Insaporite con sale, pepe, zenzero in polvere e cardamomo. Infine, fate scaldare l’olio in una padella, facendovi cuocere gli spiedini di pesce per 6 – 8 minuti.


Spiedini al salmone


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *