Lo stoccafisso si può preparare in mille modi. Esso è l’ingrediente principe della tavola delle feste e si usa prepararlo soprattutto a Natale o per la cena dell’Immacolata nelle famiglie calabresi ma anche siciliane. Benchè nel modo classico, venga proposto in modo molto semplice ma gustoso – ossia fritto – oggi ve lo proponiamo nella versione con pomodorini San Marzano e vino rosso. Eccovi la ricetta!

Ingredienti
Porzioni per 2 persone
Stoccafisso – 400 Gr.
Scalogni – 200 Gr.
Mezzo aglio
Pomodori San Marzano – 400 Gr.
Un piccolo limone non trattato
Olive nere – 75 Gr.
Ceci in scatola – 120 Gr.
Foglie d’alloro – 2
Vino rosso secco – 50 ml
Cucchiai di olio di oliva – 4
Sale
Pepe

Preparazione


imagesCA0Z230PTagliate lo stoccafisso a pezzetti e tenetelo in ammollo, in acqua fredda per due giorni, cambiando più volte l’acqua. In seguito, scolate il pesce privandolo della pelle e delle spine, tagliandolo a dadini. Intanto, preriscaldate il forno a 225° C. Mondate gli scalogni e lavate l’aglio, praticando un incisione sui pomodori, che scotterete in acqua bollente. Poi spellateli e divideteli a metà, rimuovendone i semi e tagliandoli grossolanamente. Lavate ora i limoni e tagliateli a fette, per poi far sgocciolare le olive e i ceci. In seguito, in una pentola da forno fate degli strati di pesce, con gli scalogni, i pomodori, le olive, i ceci e le fette di limone, insaporendo con sale e pepe e mettendo in mezzo le foglie di alloro e l’aglio, che salerete e peperete nuovamente. Infine, versate sul tutto il vino e l’olio d’oliva, coprendo con un coperchio e cuocendo in forno preriscaldato a 225°C per 50 minuti.


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *