Cari lettori di la “Cucina di Bacco”, l’estate è ormai alle porte e noi vogliamo proporvi un piatto semplice e leggero, le frittelle di zucchine. Possono rappresentare un perfetto antipasto, oppure essere portate in tavola, come un secondo completo e sano, magari accompagnato da verdure fresche o pinzimonio. Un piatto che vi consentirà di far mangiare la verdura anche ai bambini, ricco di vitamina A e altamente digeribile.

Ingredienti per 4 persone
Patate – 750 grammi
Sale
Pepe
Zucchine – 250 grammi
Una presa di noce moscata macinata
Mezzo cucchiaino di origano essiccato
Olio – 4 cucchiai


Preparazione delle frittelle alle zucchine
Cuocete le patate il giorno prima, in acqua salata bollente, per circa 20 minuti. Poi, scolatele e lasciatele raffreddare. Il giorno seguente, pelate le patate, grattugiandole grossolanamente. Salatele e pepatele. Intanto pulite, lavate e grattugiate anche le zucchine, mescolandole con le patate e insaporendole con la noce moscata e l’origano. Fatto ciò scaldate l’olio in una padella e versatevi una massa di composto sufficiente per 2 – 3 frittelle. Schiacciate leggermente l’impasto e fate dorare le frittelle per circa 6 minuti per lato.

Frittelle di zucchine