Abbiamo già pubblicato la vera ricetta delle frittelle di Carnevale fritte e zuccherate senza ripieno.

Oggi vi proponiamo la versione delle frittelle di Carnevale ripiene di crema pasticcera. Frittelle ancora più gustose e sfiziose, da portare in tavola come dessert la sera di Carnevale!!! Provatele a fare e diteci se non sono una vera bontà per occhi e palato…

 

Ingredienti per la crema pasticcera per il ripieno delle frittelle di Carnevale

500 ml di latte intero – 8 tuorli – 50 grammi di farina – 180 grammi di zucchero – una bacca di vaniglia.

 

Preparazione della crema pasticcera

  1. Prendete la bacca di vaniglia, incidetela con la punta del coltello e privatela dei semi interni che metterete in un recipiente con lo zucchero semolato. Intanto, in un pentolino scaldate il latte e unitevi in cottura la bacca di vaniglia vuota e togliete il pentolino dal fuoco non appena giunge ad ebollizione.
  2. Ora montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Unitevi poco alla volta la farina setacciata e amalgamate per bene. Riaccendete il fuoco e mettete nel pentolino con il latte il composto di uova e farina appena preparato, ponendo il tutto sul fuoco.
  3. Aspettate che il latte, rialzando il bollore, ricopra le uova per mescolare con una frusta e portare la crema pasticcera fino alla giusta consistenza.
  4. Quando la crema pasticcera sarà pronta mettetela in un recipiente spazioso, poi ricoperto con della pellicola trasparente e fatela riposare in frigo prima di riempirvi le frittelle di carnevale.

 

Ingredienti per le frittelle di Carnevale da riempire con la crema pasticcera

500 grammi di farina – 4 uova – 150 grammi di zucchero – 200 ml di latte – una bustina di lievito per dolci – un limone – zucchero a velo Q.B. – un bicchierino di liquore all’anice – olio di semi di arachidi per friggere.


 

Preparazione delle frittelle di Carnevale

  1. Prendete un recipiente e sbattetevi le uova aiutandovi con una frusta, unitevi poi lo zucchero continuando a mescolare fino ad avere un composto chiaro, soffice e liscio.
  2. Ora, mettete nel composto anche la scorza grattugiata di un limone, il latte, un pizzico di sale e aggiungete infine il liquore al gusto di anice. Mescolate costantemente fino a quanto il tutto diventi perfettamente omogeneo. Unitevi piano piano la farina setacciata e la vanillina setacciata per poi far riposare l’impasto per qualche minuto.
  3. Nel frattempo, prendete una padella con le pareti alte e mettete al suo interno dell’olio di semi di arachidi. Quando l’olio diventerà bollente prendete un po’ per volta, con l’ausilio di un cucchiaio, una porzione di impasto e fatelo friggere in padella uniformemente.
  4. Una volta che le palline saranno divenute di un bel colorito dorato, fatele perdere l’olio in eccesso in un piatto da portata ricoperto con della carta da cucina e ricoprite tutte le frittelle di zucchero semolato.

frittelle di carnevale con crema pasticcera


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *