I fusilli con funghi porcini e salsiccia alla calabrese sono una variante ancora più gustosa dei fusilli con salsiccia alla calabrese, che ormai quasi tutti gli agriturismi più rinomati di questa terra propongono nei loro menu.

I fusilli con funghi porcini e salsiccia alla calabrese hanno in sé tanti ingredienti che rendono la cucina di Calabria molto apprezzata, come ad esempio: i funghi porcini freschi locali, la salsiccia, l’olio piccante che rende i fusilli fatti in casa ancora più ghiotti e la nota cipolla di Tropea. Per prepararli non ci vuole molto! Provate e diteci come sono! Anche se noi non abbiamo dubbi sulla loro bontà…

Ingredienti per 4 persone: 300 grammi di fusilli freschi – 4 pezzi di salsiccia – funghi porcini freschi – una cipolla di Tropea – 5 cucchiai di olio extravergine di oliva – mezzo bicchiere di vino bianco secco – 400 grammi di polpa di pomodoro a pezzi – olio al peperoncino piccante – sale – pepe

Preparazione dei fusilli con funghi porcini e salsiccia alla calabrese

Pelate la cipolla di Tropea e tagliatela a piccoli dadini. Private la salsiccia della sua pelle e fatela a pezzettini con le mani. A questo punto, prendete una bella padella grande e mettetevi l’olio di oliva extravergine, la cipolla a dadini e fate cuocere a fiamma bassa, per poi unirvi i pezzi di salsiccia. Continuate a far rosolare bene tutti gli ingredienti rimestando con un mestolo di legno e aggiungete anche i funghi porcini freschi, tagliati a pezzettoni. Aumentate la fiamma e rimestate spesso, bagnando il tutto con il vino bianco secco, che andrà fatto sfumare.


Unitevi anche la polpa di pomodoro a pezzi e aggiustate di sale. Quando il condimento inizierà a cuocere, portate la fiamma al minimo e coprendo quasi tutta la pentola con un coperchio, continuate la cottura per circa 40 minuti.

Nel frattempo, fate cuocere i fusilli freschi in acqua bollente salata. Unendo un cucchiaio di olio. Una volta pronti, scolate i fusilli e amalgamateli ai funghi e alla salsiccia. Servite in tavola i fusilli con funghi porcini e salsiccia alla calabrese ancora caldi e spolverizzateli con un bella manciata abbondante di parmigiano grattugiato o pecorino e un poco di olio piccante di Calabria. Una vera delizia per il palato!

pasta-funghi-e-salsiccia-alla-calabrese


Vota la Ricetta
[Total: 1 Average: 4]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *