Dopo le feste molti di voi vorranno rimettersi in forma e non mangiare – almeno per un periodo – piatti molto elaborati e grassi. Ecco perché, oggi vi diciamo come preparare un’occhiata al forno con le erbe aromatiche.
Un secondo a base di pesce, leggero e saporito, adatto anche per un pranzo domenicale in famiglia o con gli amici, i cui ingredienti principali sono le erbe aromatiche, quali: il prezzemolo, l’alloro, il basilico, l’estragon, il timo e naturalmente un pesce azzurro: l’occhiata.

Ingredienti per 4 persone
Occhiata grande – 1
Prezzemolo – un mazzetto
Foglie di alloro – 4
Timo – qualche rametto
Estragon – qualche rametto
Basilico – qualche rametto
Grasso per ungere
Olio di oliva – 135 ml
Farina
Erbe aromatiche fresche per guarnire
Sale
Pepe

Preparazione dell’occhiata al forno alle erbe aromatiche

Lavate l’orata e asciugatelo per bene. Poi, lavate e asciugate il le erbe aromatiche, mettendone 1/3 in una pirofila unta, qualcuna nella pancia del pesce e il restante su di esso ricoprendolo. Bagnatelo con 45 ml di olio di oliva e lasciatelo al fresco per un’ora, per poi toglierlo dalla pirofila, facendo sgocciolare l’olio in eccesso.
Ora, insaporite il tutto con sale e pepe, infarinando. Fate scaldare l’olio restante in una teglia da forno e fatevi rosolare brevemente il pesce su entrambi i lati. Poi, adagiatelo in forno e fatelo cuocere per 30 – 40 minuti circa a 200⁰C (se ventilato a 180⁰C), bagnando spesso con l’olio alle erbe precedentemente conservato. Una volta cotto, potete guarnire il pesce con altre erbe aromatiche fresche.
PS: il pesce sarà pronto quando la pinna dorsale farà facilmente staccabile.


6


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *