La Pasqua è ormai alla porte e in ragion di ciò, vi vogliamo proporre un dolce tipico di questo periodo, che si prepara soprattutto al sud Italia, per festeggiare l’arrivo della Pasqua e insieme della Primavera, Le Pesche all’Alchermes. Vediamo quindi quali sono gli ingredienti, cosa occorre per la copertura e qual è la preparazione ottimale. La ricetta che vi proponiamo è per 15 pesche.

Ingredienti per circa 15 pesche:
Zucchero – 175 Gr
Farina – 500 Gr
Burro – 100 Gr (a temperatura ambiente)
1 Bustina di lievito
Uova – 3
Buccia di un limone grattugiato
Un pizzico di sale
Latte – 4 cucchiai
Per la Crema Pasticcera:
Uova – 6 Tuorli
Latte Frsco – ½ l
Farina – 40 Gr
Zucchero – 180 Gr
Buccia di un limone

Per la copertura:
Alchermes di colore rosso – q.b.
Zucchero – q.b.

La preparazione
Mettete all’interno di un recipiente la farina, la vanillina, il lievito, il sale, lo zucchero, le uova e il burro. Aggiungendo a poco a poco il latte, fino ad ottenere un impasto morbido, ma che si possa lavorare bene con le mani.

Infarinandovi le mani, prendete delle piccole quantità di pasta, per formare delle piccole palline – di 25 g ciascuna – e adagiatele su una teglia, ricoperta precedentemente con della carta da forno. Una volta terminata questa operazione, infornate il tutto a 180° – in forno già caldo – per 20 minuti circa.


Preparate poi, la crema pasticcera, utilizzando gli ingredienti sopra riportati – una volta cotti i biscotti, fateli raffreddare – lo stesso vale per la crema. Fatto ciò, con l’aiuto di un cucchiaino rendete concavi i biscotti – semisfera – e riempiteli con la crema. Poi, unite due semisfere per ottenere una pesca, che andrete a bagnare velocemente nell’alchermes, deposto in una ciotola.

Infine, passate il tutto nello zucchero e ponete in frigo per un’ora – in un piatto da portata. Passato questo tempo, tra una semisfera e l’altra potete aggiungere una fogliolina di cialda o una vera foglia di pesco, per renderle ancora più veritiere.

Pesche all'alchermes


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]