Un po’ di tempo fa, vi avevamo scritto la ricetta della frittata con gli asparagi selvatici. Quest’anno vi vogliamo svelare come si prepara un altro must della cucina di Pasqua: gli asparagi selvatici con le uova sbattute.

Questo infatti è il periodo ideale per raccogliere degli asparagi selvatici – che crescono spontaneamente – e che sono molto più profumati e saporiti di quelli che si possono comprare sui banchi del supermercato. Ciò non toglie, che se proprio non avete la possibilità o il tempo di raccogliere gli asparagi selvatici da voi, potete sempre comprare quelli coltivati, per preparare questa ricetta di tradizione pasquale.

Vi ricordiamo che, gli asparagi con le uova sbattute sono sia un contorno, sia un piatto unico, da accompagnarsi con delle fette di pane bianco e fresco.

Ingredienti per 4 persone: 8 uova – un mazzetto di asparagi selvatici – 40 ml di olio extravergine di oliva – sale – parmigiano grattugiato – pepe.


Preparazione degli asparagi selvatici con uova sbattute

Pulite, lavate e eliminate la parte più legnosa dei gambi degli asparagi. Subito dopo cuocete gli asparagi, facendoli asciugare un pochino una volta cotti. Nel frattempo, in un recipiente sbattete le uova, unendovi il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e uno di pepe. Ora prendete una padella abbastanza ampia e versatevi un po’ di olio extravergine di oliva, il necessario per coprire come un velo tutto il fondo della padella e unitevi le uova e gli asparagi spezzettati con le mani. Attendete che le uova si rapprendano un pochino, nel frattempo che le mescolate agli asparagi selvatici – aiutandovi con una forchetta e servite in tavola ancora caldi, insieme a fette di pane fresco.

SANYO DIGITAL CAMERA

Stampa la ricetta