Quando si parla di pasta frolla si parla della vera pasticceria italiana. Un concentrato di bontà che risale a tempi molto antichi, fatto con un impasto che secondo alcuni sarebbe arrivato a noi addirittura dall’anno mille, quando venne scoperto lo canna da zucchero. È un impasto che si compone di ingredienti semplici, come: uova e zucchero. Che tutti possono preparare e utilizzare come base per dolci buonissimi. Ma a proposito: come si fanno i biscotti di pasta frolla al cacao? Scopriamolo assieme…

 


La ricetta dei biscotti di pasta frolla al cacao

Prima di addentrarci nel procedimento vero e proprio e scoprire come si fanno i biscotti di pasta frolla al cacao, è bene ricordare che l’impasto della pasta frolla può essere utile per preparare un infinità di dolci e non solo biscotti, ma crostate, torte e via dicendo. Ed è bene ricordare anche che per una “pasta frolla perfetta” bisogna lavorare l’impasto molto velocemente, con le mani fredde, in quanto il calore potrebbe rovinare il burro e quindi la buona riuscita dell’impasto stesso. E infine che più burro aggiungete più la pasta frolla avrà una consistenza farinosa. Mentre se ci sarà più zucchero e meno burro, l’impasto risulterà più croccante…

Ingredienti per 450 grammi di impasto

  • Un uovo intero
  • 20 grammi di cacao amaro
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 100 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 200 grammi di farina 00
  • un pizzico di sale

 

Il procedimento per praparare i biscotti al cacao

  1. Su un piano di lavoro formate la classica fontanella di farina con il buco al centro. E mettete al suo interno lo zucchero, il burro a pezzetti e il sale.
  2. Unitevi l’uovo e iniziate a impastare. Aggiungetevi il cacao e, amalgamate tutto per bene, aggiungendo lentamente tutta la farina.
  3. Impastate velocemente con le mani fino a quando avrete ottenuto un composto liscio e compatto.
  4. Formate una palla con l’impasto e, dopo averlo messo in un recipiente, avvolgetelo con della pellicola trasparente, facendolo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  5. Stendetelo per bene e ritagliate, magari aiutandovi con delle formine, i biscotti.
  6. Disponete i biscotti su una teglia con della carta forno e infornate a 175⁰C per circa 8 minuti. A cottura ultimata, spolverizzateli con dello zucchero a velo o guarniteli a piacere.

 

P.S. nell’impasto, se gradite, potete anche aggiungere qualche goccia di miele e un pizzico di cannella… 😉