Contenuti dell'articolo


Oggi vi diamo la vera ricetta della crostata alle mele. L’autunno è ormai alle porte e anche le prime mele cominceranno ad apparire magicamente nei supermercati e sui banchi del nostro fruttivendolo di fiducia. E allora che ci può essere di più bello che preparare una deliziosa e fragrante crostata alle mele per i nostri cari?

La crostata alle mele è uno dolce che ci riporta indietro nel tempo a profumi e sapori antichi, non per niente, questo dolce della pasticceria italiana è considerato – oltre che il rivale della apple pie americana – anche il dolce della nonna, profumato, invitante, di una semplicità disarmante ma allo stesso tempo amato da tutta la famiglia. Si tratta di una crostata di pasta frolla, ripiena con pezzettoni di mele fresche e una bagna di cannella e burro.

La crostata di mele è il dolce ideale per la merenda dei vostri bambini o un dessert di fine pasto da accompagnare con una pallina di gelato alla vaniglia.

Preparazione della crostata di mele

Ingredienti per una crostata da 22 cm: 200 grammi di farina 00’ – 100 grammi di zucchero semolato – 100 grammi di burro – un pizzico di sale – un uovo

Per farcire: 100 grammi di zucchero di canna – 8 mele – cannella Q.B. – zucchero a velo per spolverizzare – un tocchetto di burro a temperatura ambiente.


  1. Su un piano di lavoro fate la classica fontana di farina con un buco al centro, nel quale metterete lo zucchero semolato, ben disposto per tutta la sua superficie, il burro tagliata a pezzetti e a temperatura ambiente – quindi, nè caldo e nè freddo – un pizzico di sale e per ultimo l’uovo intero.
  2. Iniziate ad impastare la frolla con l’aiuto della lama di un coltello, poi proseguite a impastare il tutto molto velocemente con le mani, fino ad avere una pasta frolla liscia e omogenea.
  3. A questo punto, formate un panetto da avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Intanto, prendete le mele e privatele della buccia, per poi tagliarle a fettine.
  5.  Riprendete la pasta frolla dal frigo e stendetela con cura con l’aiuto di un matterello.
  6. Mettendola in una tortiere del diametro di 22 cm, precedentemente imburrata con 20 grammi di burro.
  7. Ricordando di metterne un poco da parte per le strisce della decorazione.
  8. Distribuite le fettine di mela sulla pasta frolla e cospargetele su tutta la superfice con dello zucchero di canna.
  9. Eliminate con l’aiuto di un coltello la pasta in eccesso dai bordi della crostata.
  10. Poi, fate fondere un altro po’ di burro e aggiungetevi un poco di cannella da distribuire sopra la crostata.
  11. Prendete la pasta frolla messa da parte e stendetela con matterello, per poi ricavarne delle strisce fatte con un rotella tagliapasta e mettetele sulla crostata di mele a formare una grata.
  12. In ultimo, cuocete la crostata alle mele in forno statico a 180 °C per circa mezz’ora.
Stampa la ricetta