Fregnacce di Carnevale: la vera ricetta romana


Le Fregnacce sono un dolce originario del viterbese e proprio della tradizione carnascialesca di quei luoghi. Sono molto simili, sia nella presentazione che nella preparazione, alle crepes. Una volta pronte vengono arrotolate su se stesse, tagliate a metà e ricoperte di zucchero, dopo essere state farcite con un ripieno di ricotta mista o vaccina, cannella in polvere e zucchero a velo oppure con della marmellata di frutta. Ancora oggi si dice a Roma o a Viterbo “hai fatto una fregnaccia” per dire che hai fatto una cosa semplice, semplice, come semplice, semplice è questo dolce.

Preparazione delle Fregnacce di Carnevale alla romana

Ingredienti: un uovo – un etto di farina – un dl di latte – un pizzico di sale – una bustina di zucchero a velo. Per la farcitura: zucchero a velo – cannella e ricotta di pecora o mista

Preparate la classica pastella per le crepes. In una ciotola passate al setaccio la farina in modo che sia senza eventuali grumi. Poi, aggiungete lo zucchero a velo e un pizzico di sale.

In secondo piatto mettete le uova, sbattetele per bene e aggiungetele piano piano nella ciotola, mescolando accuratamente con un cucchiaio di legno. Aggiungete il latte a temperatura ambiente, sempre continuando a mescolare.

Fondete un poco il burro e amalgamatelo nella pastella, mettendo l’impasto in frigo per due ore in frigo.

Mettete l’impasto sulla superfice della crepiera, facendo un movimento rotatorio con il braccio, ricoprendo tutta la sua superfice.


Una volta che l’impasto sarà cotto si staccherà da solo e sarà pronto per essere girato dall’altro lato.

Una volta che le fregnacce di Carnevale saranno pronte, preparate una farcitura fatta con ricotta di pecora o mista, zucchero a velo e cannella e spalmatela sulla superficie delle fregnacce. Arrotolate il tutto su se stesse e tagliate in due i cannoli che si sono formati.

Mettete le fregnacce alla romana su di un piatto da portata e ricoprite di zucchero a velo.

Fregnacce di Carnevale con marmellata


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.