Anche se la Pasqua è finita da poco e di certo avrete mangiato tanta cioccolata, noi della Cucina di Bacco vogliamo regalarvi la ricetta di un dolce classico e intramontabile, anzi una chicca, che non tutti sanno preparare in casa o comunque da sé: il Nocciolato. Si, avete capito bene. Il Nocciolato molto simile a quello che vedete spesso in tv. Fare il Nocciolato non è difficile e non occorre molto tempo. Gli ingredienti sono reperibili e una volta pronta, la lastra di cioccolato si taglia a barrette o a quadrettoni, che potrete sgranocchiare nell’arco della giornata per golosi spuntini.

Eccovi la ricetta del Nocciolato!

Ingredienti: 200 grammi di cioccolato fondente da copertura – 200 grammi di cioccolato al latte da copertura – 50 grammi di arachidi non salate – 50 grammi di noci – 50 grammi di mandorle pelate – 100 grammi di nocciole

Contenuti dell'articolo

Preparazione del nocciolato

Mettete le nocciole in una padella e fatele tostare a fuoco moderato, fino a quando la pelle non inizierà a cadere. Mescolate di continuo e poi toglietele dalla padella per poi dorare anche le arachidi, le noci e le mandorle. Mettete le nocciole ancora calde in una strofinaccio, piegatelo e iniziate a strofinare sul panno con le mani per far cadere tutta la pelle rimasta, facendo raffreddare nel contempo tutta l’altra frutta secca.


Adesso, tritate i due tipi di cioccolato da copertura e mettetene 2/3 a sciogliere in un bagnomaria caldo, unendovi poi il cioccolato rimasto, affinché si sciolga anch’esso. Ponete metà del cioccolato in un recipiente di 18 cm x 15 cm e unitevi tutta la frutta secca per poi aggiungere anche l’altro metà del cioccolato. Mettete il nocciolato in frigo a solidificare e poi prima di gustarlo tagliatelo a pezzi.

nocciolato


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *