Una vera bontà calabrese la parmigiana di zucchine, che insieme alle frittelle di zucchine rappresentano alcuni tra i più famosi capisaldi culinari di questa regione. Si tratta di zucchine tagliate a rondelle e poi fritte nell’olio caldo con le quali formare degli strati in una tortiera e che vanno alternati ad altrettanti strati di formaggio grattugiato, mollica di pane, uova sode e naturalmente provola silana. Una volta pronta la parmigiana di zucchine alla calabrese ha un profumo e un sapore straordinario, ancor di più se consumata calda perché la provola contenuta all’interno e bella filante. Ecco come si prepara!

Ingredienti per 4 persone: 4 zucchine – olio per friggere – mollica di pane – provola silana – parmigiano grattugiato – uova sode – sale Q.B.

Preparazione della parmigiana di zucchine in bianco

Lavate le zucchine eliminandone il torsolo e tagliandole a rondelle. Prendete poi una padella e mettetevi dell’olio quanto basta per friggervi le fettine di zucchine da entrambi i lati. Quando saranno pronte mettetele in un piatto. Nel frattempo prendete una tortiera, oliatela e cominciate a fare un primo strato con mollica di pane, un secondo strato di fette di zucchine leggermente salate, uno strato di uova sode a pezzetti, uno strato di provola silana tagliata a cubetti. Spolverate il tutto con del parmigiano grattugiato e formate un altro strato con la mollica di pane. Proseguite quindi in questo modo fino a quando avrete finito tutti gli ingredienti (Ricordando che l’ultimo strado deve essere formato da mollica di pane e provola silana a pezzetti). Cuocete quindi la parmigiana di zucchine in bianco alla calabrese per 6 o 7 minuti in una tortiera con coperchio, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestalo di acqua.


parmigiana

Stampa la ricetta