Oggi penne panna e spinaci, un piatto primaverile e super veloce da realizzare! 🙂

Le penne panna e spinaci sono originarie del veneto. Sono molto cremose e saporite. Per preparale potete usare sia gli spinaci freschi, acquistati dal vostro fruttivendolo di fiducia – naturalmente, in questo caso gli spinaci andranno lavati con cura e ripuliti dai gambi più coriacei – oppure, se avete poco tempo a disposizione, potete acquistare degli spinaci congelati e già puliti al supermercato.

Se volete rendere ancora più ricche e golose le penne panna e spinaci potete aggiungervi anche della mozzarella fresca, sgocciolata dal suo siero e tagliata a tocchetti.

P.S. Se vi dovessero avanzare degli spinaci e avete anche della ricotta in frigo, potete adoperarli per fare delle buonissime crespelle ricotta e spinaci alla fiorentina.

Ingredienti per 4 persone

360 grammi di penne rigate
500 grammi di spinaci freschi in foglia
Una cipolla
Un rametto di prezzemolo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 grammi di burro
2 dl di panna liquida
Noce moscata grattugiata
Sale
Pepe


Preparazione delle penne panna e spinaci

  • Lavate gli spinaci freschi sotto l’acqua corrente ed eliminate i gambi più duri.
  • Cuocete quindi gli spinaci in una pentola, con poca acqua salata per alcuni minuti.
  • Procuratevi un tegame e mettete al suo interno il burro, aggiungendo la cipolla tagliata sottile.
  • Fate rosolare dolcemente il tutto per pochi minuti, per poi bagnare il condimento con poca acqua, lasciando ammorbidire a tegame coperto, per 5 minuti.
  • Una volta che gli spinaci saranno cotti fateli sgocciolare per bene, spezzettateli e uniteli in tegame con il burro e la cipolla.
  • Salate e lasciate cuocere a fiamma bassa per altri 5 minuti.
  • Unite il prezzemolo fresco tritato, la panna liquida, una presa di noce moscata e due cucchiai di parmigiano grattugiato.
  • Con un mestolo di legno rigirate il tutto dolcemente e quando l’amalgama di spinaci e panna si sarà unito bene spegnete i fornelli.
  • Cuocete le penne in abbondate acqua salata e scolatele al dente, per poi condirle con il composto di panna e spinaci.
  • In ultimo, insaporite le penne panna e spinaci con del pepe macinato dal mulinello e con il rimanente parmigiano grattugiato.
Stampa la ricetta