La peperonata può essere preparata in mille modi e infatti, svariate sono le varianti in cui viene proposta: alla siracusana, alla menta ecc. La ricetta che vi proponiamo oggi, è quella della peperonata alla maggiorana. La peperonata è un piatto fresco da gustare in estate – che con l’aggiunta della maggiorana (chiamata anche Persia, dalla sua zona di origine), diventa ancora più variopinto –  facile da realizzare e i cui ingredienti si possono reperire in qualsiasi periodo dell’anno. Essa si presta bene sia come contorno, che come piatto unico, che può essere gustato anche caldo, nelle fredde serate d’inverno.

Ingredienti per 4 persone.
Peperoni (verdi, gialli e rossi) – 4
Una cipolla
Uno spicchio d’aglio
Olio extra vergine di oliva – 6 cucchiai
Pomodori – 400 Gr.
Mazzetto di prezzemolo
Maggiorana fresca tritata – 2 cucchiai
Sale e pepe


Preparazione
Lavate i peperoni, asciugateli  e tagliateli a metà, privandoli poi del torsolo, del picciolo e dei semi – eliminando anche le nervature. Tagliateli ora a listarelle facendo cuocere per qualche secondo in acqua bollente, per poi privarli della loro pellicina esterna. Successivamente, scaldate l’olio in una padella capiente, quindi, fatevi rosolare aglio e cipolla trita, per circa tre minuti, unendovi le listarelle di peperoni. Salate e pepate. Poi, fate cuocere il tutto per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto gli ingredienti.  Lavate il prezzemolo, asciugatelo, tritatelo e unitelo ai peperoni. Versate ora i pomodori nella padella con i peperoni, quindi, fate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio. Cospargete di maggiorana la peperonate e servitela calda o tiepida secondo il vostro gusto.

peperonata alla maggiorana