Oggi vi vogliamo parlare della preparazione del brodo vegetale e insieme della pastina in brodo classica.

Il brodo vegetale che è da considerarsi una ricetta base, si realizza cuocendo le verdure, in particolar modo cipolle bianche, sedano in coste, patate e carote e filtrandone il brodo che ne risulterà dalla cottura delle stesse. Il brodo poi potrà essere consumato al naturale, così come è, nelle lunghe e fredde giornate invernali, bello caldo e ancora fumante per riscaldarci, oppure per bagnarvi tutti i vostri risotti, così che risulteranno belli cremosi e più saporiti.

Il brodo vegetale inoltre può essere utilizzato per preparare una calda pastina in brodo, che piacerà non solo ai bambini ma anche ai grandi. Mangiata con cucchiaio come una minestrina. La pastina in brodo è la compagna ideale delle cene invernali e può essere arricchita con verdure o patate a tocchetti, oppure formaggi cremosi come il classico formaggino, o ancora con una bella manciata di parmigiano grattugiato.

Ingredienti per una pentola di brodo vegetale: 4 litri di acqua – 2 coste di sedano – 2 cipolle bianche medie – 2 patate medie – 2 carote –  rametti di prezzemolo – sale

La ricetta sia del brodo vegetale che della pastina in brodo

Lavate le patate sotto l’acqua fredda corrente. Per poi sbucciarle. Lavate anche le carote privandole dei due estremi e sbucciate le cipolle.

Fatto ciò, lavate anche le coste di sedano, tagliandole a pezzi. Lavate anche i rametti di prezzemolo e mettete tutte le verdure così pulite in una pentola dai bordi alti insieme a 4 litri di acqua e sale Q.B.

Portate il tutto a bollore fino ad abbassare la fiamma e lasciare sobbollire pian piano per 45 minuti e a pentola coperta da un coperchio.

Subito dopo, togliete tutte le verdure dal brodo vegetale e filtrate il brodo vegetale con l’aiuto di un colino a maglie fitte, in modo da eliminare tutti i residui delle verdure rimaste nel brodo. Così si avrà un brodo vegetale leggero e limpido che potrà essere consumato da solo o per bagnarvi risotti, minestre e fare la classica pastina in brodo.


brodo

Preparazione della pastina in brodo

Per preparare la classica pastina in brodo vi basterà aggiungere nel brodo vegetale (che vi serve), appena pronto – o messo da parte per preparazioni successive –  la pastina che preferite, dalle stelline alle tempestine o ai chicchi di mela e farla cuocere nel brodo per 5 minuti circa o secondo il tempo riportato sulla confezione della pastina.

Pastina in brodo


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *